Geometrie e glitter per la donna Versace primavera estate 2015 alla Milano Fashion Week

Cosa ci presenterà Donatella Versace al Milano Moda Donna? Anticipazioni, rumors e commenti sulla sfilata Versace per la primavera estate 2015

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:71:"Aspettando la sfilata Versace primavera estate 2015 a Milano Moda Donna";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:10713:"
La sfilata Versace per la primavera estate 2015 è stata presentata pochi minuti fa sulle passerelle del Milano Moda Donna e non ha deluso le aspettative, si respira la solita atmosfera carica di tensione e di seduzione ma in fondo i codici del brand sono questi al momento. Donatella Versace porta in scena una donna moderna che ama l’essenziale, che veste in modo minimal ma curato, che ama i colori ma anche le tinte unite. Nel complesso la collezione mi è piaciuta ma, come capita spesso, si inizia bene e poi si perde un po’ la rotta.

Sfilata Versace primavera estate 2015

Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015
Sfilata Versace primavera estate 2015

La sfilata inizia con delle mise essenziali in cui il total black domina incontrastato insieme ad un effetto trapuntato in bianco, le gonne sono lunghe ma con seducenti spacchi laterali. Man mano vengono aggiunti elementi grafici e poi anche i colori, tutte tonalità pastello che spaziano dal rosa all’azzurro fino ad arrivare poi al rosso carminio e al viola. La collezione è quasi interamente grafica, solo verso la fine vengono proposti dei vestiti con le stampe d’archivio della produzione Versace, probabilmente dei tempi di Gianni. I tailleur con i pantaloni sono corti, nel senso che si piazzano molto sopra le caviglie per mostrare le scarpe, sandali coordinati agli abiti con il tacco quadrato in plexiglass trasparente. Su finale, secondo me, il glitter dapprima usato come elemento decorativo prende il sopravvento e si perde un po’ di quell’eleganza minimal che era il leitmotiv della collezione.

    Segui la Settimana della Moda di Milano su Blogo in diretta anche su Instagram!

Ci piace
Glitter a parte i vestiti sono belli, essenziali, minimalisti e grafici, ci sono i colori e le silhouette vengono valorizzate molto bene, anche se sono abiti destinati quasi esclusivamente alle magrissime. Un capo che Donatella fa ritornare in auge è la maglietta accollata ma con la pancia di fuori che andava di moda negli anni Novanta. Belle le gonne con gli spacchi generosi ma mai eccessivi, ma anche le linee oblique delle gonne e degli shorts a portafoglio. Gli accessori sono molto simili a quelli delle collezioni passate, ma è lo stile Versace che è così, quindi non possiamo rimproverare nulla a Donatella.

Non ci piace
Non mi sono piaciuti molto gli abiti in pelle lavorata al laser tipo ricami e quelli a rete, ha un po’ stancato questo stile e tra l’altro non è neanche molto “indossabile”. I capi in pvc trasparente colorato e quelli con le strisce effetto “vedo non vedo” sono improponibili per le donne normali, forse possono andare per Lady Gaga! Da dimenticare il finale tutto glitter, la prima parte della sfilata nettamente superiore a quella finale.

";i:2;s:11421:"

Aspettando la sfilata Versace primavera estate 2015 a Milano Moda Donna

La sfilata Versace per la primavera estate 2015 è una delle più attese, la griffe italiana guidata da Donatella Versace sfilerà al Milano Moda Donna il terzo giorno, venerdì 19 settembre alle 20,00. Il mondo della moda è in fermento, siamo entrati nel vivo del mese più fashion dell’estate con le sfilate di New York a cui seguiranno quelle di Londra, dal 17 al 22 settembre sarà la volta di Milano, poi il gran finale a Parigi con le ultime collezioni per la prossima bella stagione.

Il Milano Moda Donna è uno degli eventi più importanti che coinvolge un po’ tutti: in primis le case di moda ma anche modelle, fotografi, giornalisti, buyers, testate giornalistiche, blogger, case cosmetiche, make up artist e hair stylist e tutta la città meneghina che ospita milioni di persone.

Italian designer Donatella Versace ackno

Donatella Versace è una stilista molto brava che da sempre ci propone un ideale di donna forte, sexy e sicura di sé, una donna moderna che prende quello che desidera e vive il mondo sempre in prima linea. La collezione Versace per la primavera estate 2014 è stata sicuramente una delle più romantiche, l’animo rock è stato rivisitato un pochino optando per tonalità pastello, gonne a ruota e pantaloni stretch, ma senza mai tradire i codici dell’azienda… Non potevano mancare infatti i tessuti intrecciati ad avvolgere il corpo, tocchi di oro e poi la medusa, un must con cui Versace si identifica sin dai tempi del compianto Gianni.

Collezione Versace primavera estate 2014

Collezione Versace primavera estate 2014
Collezione Versace primavera estate 2014
Collezione Versace primavera estate 2014
Collezione Versace primavera estate 2014
Collezione Versace primavera estate 2014
Collezione Versace primavera estate 2014
Collezione Versace primavera estate 2014
Collezione Versace primavera estate 2014
Collezione Versace primavera estate 2014
Collezione Versace primavera estate 2014
Collezione Versace primavera estate 2014
Collezione Versace primavera estate 2014
Collezione Versace primavera estate 2014
Collezione Versace primavera estate 2014

L’animo rock, glamour e a tratti eccessivo, torna prepotentemente nella collezione autunno inverno 2014-2015, quella che è attualmente nei negozi e che ha già conquistato moltissime celebrities. Bellissimi i vestiti da signorina perbene abbinati al chiodo decorato con ricami al laser e borchie, ma anche le mise impreziosite dai cristalli Swarovski. Look rock e audaci per moderne principesse che vogliono conquistare il mondo.

Milano Moda Donna, la sfilata di Versace per l'autunno inverno 2014-2015

Milano Moda Donna, la sfilata di Versace per l'autunno inverno 2014-2015
Milano Moda Donna, la sfilata di Versace per l'autunno inverno 2014-2015
Milano Moda Donna, la sfilata di Versace per l'autunno inverno 2014-2015
Milano Moda Donna, la sfilata di Versace per l'autunno inverno 2014-2015
Milano Moda Donna, la sfilata di Versace per l'autunno inverno 2014-2015
Milano Moda Donna, la sfilata di Versace per l'autunno inverno 2014-2015
Milano Moda Donna, la sfilata di Versace per l'autunno inverno 2014-2015
Milano Moda Donna, la sfilata di Versace per l'autunno inverno 2014-2015
Milano Moda Donna, la sfilata di Versace per l'autunno inverno 2014-2015
Milano Moda Donna, la sfilata di Versace per l'autunno inverno 2014-2015
Milano Moda Donna, la sfilata di Versace per l'autunno inverno 2014-2015
Milano Moda Donna, la sfilata di Versace per l'autunno inverno 2014-2015

Donatella Versace tenta sempre di usare un linguaggio che identifica la storia e i codici del brand, per la primavera estate 2015 sicuramente non mancherà la Medusa e chissà che non esca qualcosa di interessante dagli archivi storici

";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail