La signorina perbene di Donna Karan per la primavera estate 2015 alle sfilate di New York

Donna Karan illumina le passerelle newyorchesi con la sua collezione donna per la primavera estate 2015


Donna Karan ha presentato la sua collezione primavera estate 2015 sulle passerelle della New York Fashion Week, la griffe americana ci propone una moda molto interessante in cui si fondono alla perfezione le linee classiche e le fantasie moderne e originali, uno stile che funziona molto bene. Donna Karan è una delle grandi designer americane, ha una clientela molto fedele proprio per questo suo riuscire a combinare vari elementi con linee tradizionali, quelle che fanno sentire al sicuro noi donne.

La sfilata Donna Karan per la primavera-estate 2015

Donna Karan look
Donna Karan abito monospalla
Donna Karan look oro
Donna Karan look marrone
Donna Karan cappello
Donna Karan vestito
Donna Karan abito
Donna Karan abito rosso
Donna Karan gonna a ruota
Donna Karan tubino stretch
Donna Karan tailleur
Donna Karan abito con spacco
Donna Karan abito in chiffon
Donna Karan
Donna Karan look
Donna Karan vestitino
Donna Karan looks
Donna Karan primavera 2015
Donna Karan completo black
Donna Karan gonna linguette
Donna Karan tailleur nero
Donna Karan abito lungo nero
Donna Karan cappello
Donna Karan
Donna Karan look
Donna Karan dettagli
La sfilata Donna Karan per la primavera-estate 2015

Dopo aver visto i capi della linea DKNY, adesso passiamo alla linea principale che è quella che si occupa di un target che spazia dalle ragazze più giovani a quelle più mature. Le linee sartoriali degli abiti e delle gonne mi ricordano un po’ le estati negli Hamptons ma al posto di colori pastello, fiocchi e righine bianco panna ci sono tinte unite dalle tonalità vivaci e intense e bellissime stampe multicolor e con disegni accostati e sovrapposti l’uno all’altro.

Ci piace
Molto belle le gonna a ruota non troppo ampie che arrivano sotto il ginocchio e che, con un po’ di tacco, conferiscono eleganza e classe, mi piacciono anche i tubini e gli abiti lunghi che sono tra i capi must have della produzione Donna Karan, un porto sicuro che di anno in anno viene rinnovato con nuovi colori e fantasie. La griffe ha osato con i colori in cui si alternano rosso fuoco e corallo che ritroviamo un po’ in tutti i capi, le tonalità sabbiose e polverose in infinite sfumature di beige, marrone e grigio e un bellissimo oro opaco perfetto per chi vuole qualcosa di elegante ma speciale. Molto belli anche i capi in chiffon leggero e trasparente con spacchi e scollature audaci ma mai eccessive, d’altronde la vera femminilità corre sempre su questo filo sottilissimo.

Non ci piace
La collezione è sicuramente bella, venderà e la troveremo sulle celebrities ma anche sulle donne normali, probabilmente mi sarebbe piaciuto vedere qualche abito diverso dai soliti tubini, dai modelli lunghi e dalle gonne longuette, ma apprezzo comunque il riuscire ad avere un proprio stile che garantisca una vestibilità versatile.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail