La donna bambola di Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015 alle sfilate di New York

Katie Hillier e Luella Bartley portano in scena la sfilata primavera estate 2015 di Marc by Marc Jacobs alla New York Fashion Week


Anche la sfilata primavera estate 2015 di Marc by Marc Jacobs scende in passerella alla New York Fashion Week, la linea giovane di Marc Jacobs divide gli animi: c’è chi la ama e chi la odia! Dalla scorsa stagione Marc Jacobs ha affidato il marchio Marc by Marc Jacobs a Katie Hillier e Luella Bartley, due stiliste bravissime che hanno già dimostrato di essere all’altezza dell’arduo compito assegnatogli, se è difficile fare la designer di moda lo è ancor di più entrare nel cuore di un brand consolidato, farlo proprio e dargli una nuova linfa.

La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015

La donna bambola di Katie Hillier e Luella Bartley per la primavera estate 2015 di Marc by Marc Jacobs è bizzarra e molto particolare, le due stiliste hanno cercato di mantenere uno stile minimal ed essenziale per quando riguarda il taglio degli abiti e i singoli pezzi, ma si sono poi sbizzarrite con colori, abbinamenti, applicazioni e decorazioni.

La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015

La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015
La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015

La cosa più stramba vista in passerella non sono le mantelline plasticose e neanche i reggiseni sopra le magliette, non sono i vestiti due in uno e neanche le maxi tute da lavoro, la cosa che più ha creato scompiglio sono delle guaine applicate a gambe e braccia che trasformano la pelle delle modelle in quella delle bambole, con la stessa finitura lucida e brillante. Donne come bambole? Giammai! Eppure tutto questo femminismo ad oltranza mi fa sorridere, ogni scusa è buona per polemizzare su argomenti triti e ritriti, ma soprattutto siamo così sicure che la nostra interpretazione sia quella più giusta e non solo quella più scontata? Due designer donne non credo che si sognerebbero mai di offendere o sminuire l’universo femminile, o no?

La sfilata Marc by Marc Jacobs per la primavera estate 2015

Nella vita ci vuole ironia… e anche un amore per Marc Jacobs impossibile da nascondere!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail