A casa di Anna Dello Russo

In attesa di scoprire la capsule collection di Anna Dello Russo per H&M, curiosiamo in casa sua per scoprire i segreti di una fashion victim. Come la sua collezione di gioielli, che il direttore moda di Vogue Giappone definisce adorabili per il solo suono che emettono ("Blin blin"); o come la serie di accessori (cerchietti, piume, occhiali da sole, corone tempestate di Swarovski) che invadono il suo appartamento e che colleziona, indispensabili per i suoi outfit perché considerati una parte fondamentale - forse la più importante - dei suoi look.

La sua cabina armadio contiene anche collant, una serie infinita di scarpe e l'immancabile lingerie. Tutti capi al di sopra delle righe e preziosi, che custodisce con cura. Anna Dello Russo si definisce un "guardiano della moda", afferma che il suo linguaggio è la moda stessa, conserva il suo appartamento come se fosse un tempio della moda. Più che icona fashion si definisce "fashion victim", e come darle torto? La sua fonte d'ispirazione? Gli oggetti che colleziona dai viaggi, i libri di quando era bambina che mostra con entusiasmo, le sue stesse collezioni.

  • shares
  • Mail