London Fashion Week, Belstaff presenta una donna motociclista stile anni '60 per la primavera estate 2015

Una grande presentazione con tanto di party esclusivo per Belstaff, che domenica sera ha mostrato la sua collezione donna per la primavera estate 2015.

Non una sfilata, ma un evento molto glam per Belstaff che proprio ieri ha presentato, durante la London Fashion Week, la sua collezione donna primavera estate 2015. Si tratta di una linea molto interessante: Belstaff conserva il suo animo sportivo, con capi d’abbigliamento da riders in gonnella, e al tempo stesso li rende molto femminili, abbinando alla pelle stoffe leggere, e anche un po’ vintage.


Belstaff primavera estate 2015












La maison rende omaggio agli anni Sessanta, al celebre Ace Cafè e alle donne pilota, che debuttavano proprio in quel periodo con coraggio. Molto belle le giacche scamosciate con le frange, elemento tipico di quel periodo storico. La donna Belstaff è una signora che non ha paura di rischiare e di mettersi in gioco. Molto belli i chiodi abbinati ad abiti leggeri, dalle fantasie eleganti e raffinate, perché in ognuno di noi può convivere una doppia anima, romantica e audace.

Il capo che rompe maggiormente gli schemi è senza dubbio il trench in pvc trasparente. Molto comodo, completamente impermeabile, lascia intravedere il look che nasconde sotto e permette di essere molto alla moda. Lo stesso materiale è utilizzato anche per un parka. Per il futuro, che cosa bisogna aspettarsi? Belstaff ha nominato Delphine Ninous nuovo capo del dipartimento womenswear. Ninous comincerà ufficialmente il suo incarico da Belstaff come vice presidente del womenswear il 27 ottobre e risponderà direttamente al nuovo CEO, Gavin Haig. Non ci resta che attendere…

Via | Belstaff su Facebook

  • shares
  • Mail