La ragazza urban di Blugirl per la primavera estate 2015 alla Milano Fashion Week

Blugirl partecipa alla seconda giornata della Milano Fashion Week e porta in passerella la collezione primavera estate 2015


Anna Molinari presenta la collezione Blugirl primavera estate 2015 al Milano Moda Donna, la linea giovane del brand Blumarine negli anni si è sempre dimostrata molto romantica, dolce e delicata, con capi extra femminili e vezzosi. La sfilata della nuova collezione è sicuramente carina ma forse mi aspettavo qualcosa di più, vengono portate delle innovazioni, uno stile un po’ meno zuccherino e più urban ma non so quanto questo mix e match alla fine funzioni.

La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015

La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015
La sfilata Blugirl per la primavera estate 2015

La sfilata si apre con casacchine in raso bianche con stampa floreale sui toni del rosa, si procede con mise illuminate da strass argentati e con i classici vestitini e capi in pizzo dai toni pastello ma accesi, tutto perfettamente nei codici di Blugirl. Poi arriva il nuovo, vestitini con gonne a balze e top trasparenti con reggiseno in mostra, l’animalier abbinato al pizzo e gli zaini da scolarette delle scuole medie, le casacche ampie da chi cerca di imitare i figli dei fiori e poi capi glitter sul nero, oro e con un tocco di camouflage floreale. Per il gran finale sfila un maxi gilet glitterato, molto scollato, con sotto degli shorts. Apprezzo la voglia di cambiare ma bisogna farlo gradualmente e in modo ragionato… se non si ha il coraggio di stravolgere tutto!

    Segui la Settimana della Moda di Milano su Blogo in diretta anche su Instagram!

Ci piace
Mi sono piaciuti i capi easy e chic della prima parte della sfilata, quindi le mise romantiche e un po’ frou frou, i vestitini in pizzo dai toni fruttati, ma anche la serie in oro che abbiamo visto sul finale. Il camouflage floreale e con i glitter lo approvo sui vestiti, un po’ meno sulle giacche. La stampa a fiori dai toni caldi è molto bella ed elegante, si poteva sfruttare di più e sono belle anche le mise ricamate in total white e quelle più essenziali in nero. Molto carini anche gli stivaletti, un modello minimal e casual decorato però con pietre preziose luccicanti che danno quel tocco frou frou che ci piace trovare in Blumarine. Gli zaini li approviamo con riserva, sono carini ma portati in passerella con questi abiti mi davano la sensazione dell’uscita delle scuole.

Non ci piace
Da dimenticare gli abiti con gonna coprente e corpetto trasparente con il reggiseno a vista, forse poteva funzionare come top, ma così non va bene neanche per il mare. Le casacche trasparenti con glitter abbinate agli shorts non mi sono piaciute. Quello che non trovo in questa sfilata è l’identità Blugirl, ci sono tante cose che magari prese singolarmente possono funzionare, ma nel complesso è come se mancasse qualcosa… sicuramente un gran finale degno delle altre stagioni!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail