Classique e Le Male di Jean Paul Gaultier si vestono d'estate


Arriva l'estate e come ogni anno, Classique e Le Male, le fragranze cult di Jean Paul Gaultier si vestono di nuovi colori pur non abbandonando la forma a manichino che li contraddistingue.

L'ispirazione questa volta è la giungla urbana, che avvolte l'uomo e la donna tra piante selvatiche e le alte temperature cittadine, creando così un'alchimia tra i due sessi tipica degli amori estivi.

In le Classique, le note di testa di rosa giocano con il fiore d’arancio e la scorza di clementine di Sicilia, mentre il cuore di gelsomino sambac, ylang-ylang, mughetto legnoso e iris bianco dà vita ad un bouquet di fiori puri. Il tocco finale che riscalda ed equilibra la fragranza è dato dal fondo che unisce l'assoluta di vaniglia, muschio fresco e ambra vegetale.

La fragranza maschile, invece, parte con note fresche e aromatiche come lavanda, menta e cardamomo, ha un cuore di note verdi di foglie e di erba tagliata, che si riscalda con le note di vaniglia, muschio e sandalo.

I flaconi sono ispirati alle collezioni pret-à-porter dell'estate 2011 e al lavoro realizzato da Jean Paul Gaultier per "Elle Decor", nel quale ha deciso «di accogliere la vegetazione all’interno», creando pareti adornate con una fitta vegetazione che ricreava l’effetto di una giungla lussureggiante.

Entrambe le fragranze sono limited edition e saranno disponibili in un unico formato, da 100 ml per Classique e da 125ml per Le Male. E voi? Collezionate queste edizioni speciali?

  • shares
  • Mail