Bally gioca con i colori alla Milano Fashion Week per la primavera estate 2015

Bally presenta la sua collezione primavera estate 2015 senza timore di giocare con infinite tavolozze di colori

Presentazione Bally PE 2015


Presentazione Bally PE 2015

Fra le varie presentazioni della settimana della Moda milanese, certamente quella Bally è stata una delle più complete. Fashionblog era presente all'evento e ha avuto modo di apprezzare le novità del brand per la primavera estate 2015.

La cosa più interessante che è saltata subito all'occhio è stata la scelta di osare con i colori senza esclusioni. In poche parole Bally ha optato per più palette cromatiche declinate in varie "saturazioni". E il risultato è una linea di abbigliamento, scarpe, borse e accessori che vanno dal rosa pastello al prugna scurissimo, talvolta anche mixati fra di loro.

    Segui la Settimana della Moda di Milano su Blogo in diretta anche su Instagram!

Difficile trovare difetti alla collezione Bally in generale, semmai il gusto personale può dire la sua a proposito di capi particolari. Ma nel complesso il marchio è riuscito a mettere un po' tutti d'accordo proponendo prodotti diversi per donne dallo stile diverso. Una tattica praticamente sempre vincente.

Ci piace
Adorabile l'uso del color smeraldo in camicie, pochette e gonne, abbinato a più sobri colori neutri come il panna e il grigio ghiaccio dei soprabiti. Fra le varie linee di borse, tutte bellissime, eleggiamo come nostra preferita quella in tinte primarie. Perché? Perché finalmente qualcuno non teme di usare il rosso cardinale, il giallo ocra e il blu elettrico in modo intelligente. La scelta è azzeccata, perché con un accessorio si riesce a dare immediata luce a qualsiasi outfit.

Presentazione Bally PE 2015

Non ci piace
Dopo tanti elogi arriva il boccone un po' amaro. Meno di nostro gusto sono infatti le fantasie rettile, con stivali al ginocchio fin troppo coprenti e invernali. Ad una prima occhiata anche la scelta dell'animalier così vistoso ci sembra un po' datata, ma ovviamente de gustibus non disputandum est. Giudizio squisitamente personale.

Presentazione Bally PE 2015

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail