Alberto Guardiani si ispira ad Andy Warhol per la collezione primavera estate 2015

Tacchi a forma di rossetto, glitter e particolari pop per la collezione di scarpe primavera estate 2015 di Alberto Guardiani

Alberto Guardiani PE 2015

La nuova collezione primavera estate 2015 firmata Alberto Guardiani si ispira alla Pop Art e ad Andy Warhol, con colori, glitter e originalità. Fashionblog ha presenziato alla presentazione della linea nei giorni della Milano Moda Donna e ha scattato qualche foto per le sue lettrici.

Prima di passare ai giudizi personali ve la raccontiamo un po', in modo che possiate ben cogliere tutte le sfumature dei modelli proposti, ma prima ci teniamo a fare una premessa obbligatoria. Purtroppo in showroom non erano consentite foto a tutte le scarpe, perciò con sommo dispiacere vi dobbiamo dire che non tutto quello che vi descriveremo avrà un'immagine corrispondente in gallery.

Alberto Guardiani PE 2015

Il brand, più che dire che ha puntato tutto sul colore, cosa che viene facile immaginare se si pensa alle stravaganti opere pittoriche che hanno visto la luce nella Factory di Warhol, possiamo sostenere che ha ha giocato le sue carte sulla luce e sull'ironia tipiche della pop art.

E questo si è tradotto in una scelta dei materiali fatta col lanternino per arrivare al risultato sparkling perfetto. La collezione Guardiani per la bella stagione sarà infatti in vitello laminato, vitello glitterato, camoscio colorato a effetto degradé, vernice, cavallino e una cascata di borchie, cristalli Swarovski e strass.

Alberto Guardiani PE 2015

Così la flat Collyn e la pump Luly con tacco a stiletto da 10cm sono declinate in vernice nera oppure rispettivamente in vitello silver e in vitello bianco ottico o cavallino maculato. Quest'ultima opzione possibile anche per il sandalo Jodie con suola in gomma da 3cm e disponibile anche in vitello nero e vernice bianca.

Per chi ama i tacchi comodi squadrati c'è poi il modello Denise in versione da 5 e 7cm, declinata in suede giallo o azzurrino con tacco degradé in tono su tono o con mix di pellami diversi fra cui il rettile.

Alberto Guardiani PE 2015

Raquel ed Ancel sono invece due modelli su cui la nostra guida in showroom ci ha tenuto a spendere qualche parola in più. Si tratta rispettivamente di un sandalo flat e di uno con stiletto, letteralmente ingabbiati in due diverse tomaie, una interna all'altra: la prima in suede cipria o laminato dorato e la seconda superiore in vernice nera.

Modelli da sera cult: le Lipstick Heel 115, scarpe con tacco da 115mm a forma di rossetto pluridecorato da punti luce. E se la cosa può servire, alla nostra domande se fossero comode, chi ci ha seguito nel giro ha risposto: "Le ho tenute tutta una sera e sono davvero perfette". Ci crediamo?

Alberto Guardiani PE 2015

Di certo più comode sono le lace-up New England e la it-shoe Shark's Boot, dalla suola carrarmato in gomma (o a dente di squalo) e con tomaie metalliche o mille glitter. Meglio le femminilissime scarpe con tacco a farfalla, una vera chicca per le signore più vezzose!

Ci piace
Praticamente tutti i sandali con tacco, meno il modello Denise (ebbene si, abbiamo lasciato gli occhi anche sui temutissimi Lipstick Heel 115) e le decollete in vernice nera. In generale la scelta del T-bar al posto del braccialetto alla caviglia si è rivelata azzeccatissima.

Non ci piace
I modelli bassi (escluso Ancel) non ci hanno proprio colpito. Soprattutto ci è sembrato che i boyish style quali New England e Shark's Boot fossero un po' rimasti nel limbo. Più scarpa maschile o femminile? Il mix and match finale non ci convince appieno. Ma ovviamente è un'opinione personale.

Alberto Guardiani PE 2015

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail