La donna gladiatrice di Isabel Marant per la primavera estate 2015 alle Sfilate di Parigi

La donna gladiatrice di Isabel Marant è arrivata sulle passerelle della Paris Fashion Week per la primavera estate 2015.

Isabel Marant è una delle stiliste più interessanti ed eclettiche della moda contemporanea. La sua sfilata alla Paris Fashion Week per la collezione primavera estate 2015 lo ha dimostrato ancora una volta. La donna raccontata è una viaggiatrice e soprattutto un’amante dell’avventura. Vuole divertirsi in giro per il mondo, conoscere e scoprire nuove culture. Ecco quindi che Isabel Marant porta in scena elementi molto diversi tra loro, un abito che ricorda un saio da monaco e al tempo stesso un kimono. Ci sono le frange, ci sono le conchiglie, ci sono le piume e soprattutto ci sono colori molto naturali.

Isabel Marant primavera estate 2015 alla Paris Fashion Week

Isabel Marant primavera estate 2015 alla Paris Fashion Week
Isabel Marant primavera estate 2015 alla Paris Fashion Week
Isabel Marant primavera estate 2015 alla Paris Fashion Week
Isabel Marant primavera estate 2015 alla Paris Fashion Week
Isabel Marant primavera estate 2015 alla Paris Fashion Week
Isabel Marant primavera estate 2015 alla Paris Fashion Week
Isabel Marant primavera estate 2015 alla Paris Fashion Week
Isabel Marant primavera estate 2015 alla Paris Fashion Week
Isabel Marant primavera estate 2015 alla Paris Fashion Week
Isabel Marant primavera estate 2015 alla Paris Fashion Week

Molto bello il ritorno del bianco e nero, simbolo di eterna eleganza, ma anche il ruggine e soprattutto l’ecrù. Numerosi i dettagli di lusso e le stampe astratte. Georgina Ortega ha commentato:

"Ho notato un’influenza orientale nei loro disegni. Non è molto evidente, a differenza di precedenti collezioni, ma mantiene ancora freschezza e un senso degli affari che caratterizzano Marant da sempre.”

Molto divertenti anche i richiami all’Antica Grecia: le donne sono delle dee gladiatrici con abiti ridotti, gonne plissé e sandali alla schiava. E poi perché si salta non solo da un’epoca all’altra, ma anche da un emisfero all’altro, ecco arrivare in passerella le gonnelline hawaiane e gli abiti che ricordano le arti marziali.

Ci piace

Bella la commistione di stili che ritrovano senso nella collezione di Isabel Marant che permette alle donne di divertirsi con il look e soprattutto di sentirsi sempre molto diverse, in base all’umore e alla giornata.

Non ci piace

La sensazione che questa collezione non sia per una stagione definita. Superare i confini, non vuol dire però superare anche l’idea di caldo e di freddo. Insomma, così si è un po’ disorientati.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail