John Galliano è il nuovo direttore creativo di Maison Martin Margiela

Lo stilista di Gibilterra assumerà la guida della celebre maison di moda.

Dopo le voci emerse nei giorni scorsi durante le ultime giornate della Paris Fashion Week, la notizia è stata ufficializzata: John Galliano è il nuovo direttore creativo di Maison Martin Margiela.

A confermare i rumors è stato il gruppo Only The Brave, di proprietà di Renzo Rosso, che detiene la maison.

Galliano si occuperà di tutte le linee della griffe,ready-to-wear compreso, e debutterà a gennaio con l'alta moda.

Non ci resta che fare gli auguri allo stilista che torna finalmente in pista dopo una lunga assenza.

John Galliano verso Maison Martin Margiela? I rumors impazzano sulla rete

Da qualche ora impazza sul web una voce che non potevamo lasciarci scappare: lo stilista John Galliano starebbe per tornare al timone di una griffe, tra le più importanti del fashion system, Maison Martin Margiela. Non è certo un caso che il rumors abbia iniziato a circolare in queste ore, proprio quando a Parigi si sta concludendo la Settimana della moda; diiverse fonti vorrebbero l'ex direttore creativo di Christian Dior pronto nuovamente a vestire i panni di direttore creativo, questa volta della linea Atelier di Maison Martin Margiela.

Se la notizia si rivelasse fondata ci sarebbero diverse questioni da approfondire: Galliano, infatti, è stato allontanato dal fashion system nel 2011 - salvo una collaborazione con Oscar de La Renta - quando, dopo aver bevuto un po' troppo, si lasciò andare ad una serie di insulti antisemiti ad una coppia in un bistrot di Parigi. La vicenda gli costò il posto da Dior e anche dalla sua griffe omonima.

A Galliano il licenziamento non andò giù tanto da portare Dior in tribunale, una scelta non certo sbagliata e dettata dalla volontà di tutelarsi come ex lavoratore dipendente e non certo seemplice collaboratore.

Un divorzio a dir poco burrascoso, al punto tale che suona un po' strano che Galliano riesca a riprendere in mano la sua carriera proprio con un brand cosi importante. Eppure alcune voci lo vorrebbero pronto ad assumersi l'incarico che più fa al caso suo, l'alta moda.

Il comportamento tenuto da Galliano in quella nota serata fu molto grave ma lo stilista si è scusato più volte ed ha lavorato molto su sé stesso, curando le proprie dipendenze in rehab. Sarebbe davvero strepitoso rivederlo alle prese con una collezione tutta sua, con quell'estro e quella genialità che hanno sempre caratterizzato le sue linee di moda, l'haute couture di Dior su tutte.

Christian Dior - Runway Paris Fashion Week Spring/Summer 2011

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: