E’ stato presentato a Milano durante la settimana milanese dedicata al Design, il primo book che raccoglie il meglio dell’edizione italiana del progetto Diesel Wall.

Chi non conoscesse l’interessante concorso può leggere questo post di qualche tempo fa.

Il libro comprende una selezione delle oltre duemila opere originali valutate dalla giuria nei primi due anni del premio.

La copertina è inevitabilmente ha la forma del muro di Milano (alle Colonne di San Lorenzo) dove vengono esposte periodicamente le 6 opere dei vincitori: “I am a Wall” di Gianni Caravaggio, “The Holy Site” di Federico Pepe e “Base” di Davedie Bertocchi, tutti del 2004.


Nel 2005 invece trionfano “Be” di Marco Burzoni, “Costellazione”-Mustang GT” di Fausto Segoni e “? Rispondo, ergo sono” di Carla Cardinaletti.

Il book è distribuito nelle migliori librerie a livello internazionale e comprende oltre alle opere dei vincitori e i bozzetto originali inviati alla giuria, anche una selezione dei lavori più interessanti che però non hanno vinto.

Nell’immagine l’opera di Nicolò Piacentino dal titolo: V’IN SANTO

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Eventi Leggi tutto