L' uomo di Cruciani per l'autunno 2014 sfodera un fascino da brigante chic

Sotto il gran cappello nero e gli stivali di pelle, l'uomo Cruciani sfodera per l'autunno inverno 2014 15 il suo fascino da brigante fin de siècle, anche se la sua natura è in verità quella raffinatissima del dandy di terzo millennio.

Digital People: Intervista a Cruciani C from Digital People TV on Vimeo.

L'uomo Cruciani autunno inverno 2014 15

L'uomo Cruciani autunno inverno 2014 15
L'uomo Cruciani autunno inverno 2014 15
L'uomo Cruciani autunno inverno 2014 15
L'uomo Cruciani autunno inverno 2014 15
L'uomo Cruciani autunno inverno 2014 15

Circondato ora da rose che cadono e si arrampicano, ora da due femme fatale dalle labbra di fuoco e lo sguardo che uccide, l'uomo di Cruciani per l'autunno inverno 2014 – 15 si identifica fin dalle prime battute con il glamour. Una dichiarazione certa, sicura, che muove da una tradizione sapiente, da una concezione raffinata del guardaroba maschile, da una filosofia che viene trascritta esclusivamente secondo caratteri di lusso.

Qui da Cruciani la figura maschile ha un alone di mistero, uno sguardo di velluto che nasconde tutto un mondo, ombreggiato com' è dal gran cappello e sottolineato da lunghi stivali neri che ci riportano lontano nel tempo, evocando quasi d' emblée briganti fin de siècle, dal nome celebre ma dalla nomea “terribile”. Non mancano tuttavia neppure esplosioni di colore come nel caso del dolcevita a trecce di un caldo turchese oppure tocchi da dandy squisito quando la scelta cade invece su una sofisticata sciarpa dai riflessi cangianti.

L'uomo Cruciani autunno inverno 2014 15

Scelte oculate, note glamour e pennellate da gran mondo, il line-up del brand si apre a ventaglio, offrendoci l'immagini di un uomo volitivo e chic, misterioso e sfuggente naturalmente quanto basta. Del resto, ricordiamolo ancora una volta, è sempre una questione di misura e proporzioni. I dosaggi, chiamiamoli pure modestamente così, devono essere sempre accuratissimi. Sempre rigorosamente sotto controllo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail