Piumini inverno 2015, gli ultralight di Patrizia Pepe

Quali sono i piumini 2015 di tendenza? Ecco tutte le novità per passare un caldo inverno senza trascurare la moda.

Piumini 2015, gli ultralight di Patrizia Pepe

23 marzo 2015

I piumini a primavera sembrano una contraddizione, invece non è così. Gli Ultralight sono comodi, belli e tengono caldo nel modo giusto in tutte quelle giornate un po’ fresche, in cui proprio non si sa quale giacca scegliere. L’offerta di Patrizia Pepe è come sempre molto chic e dedicata alla donna che non rinuncia alla moda in qualsiasi momento della sua vita.

patrizia-pepe

Tra i modelli più carini c’è il corto ultralight in vera piuma, con taglio in vita e svasatura al fondo. È grintoso e molto femminile. E si può scegliere tra due tonalità classiche: il nero, che risulta anche un po’ lucido, e lo sheer beige, un colore caldo e neutro. Molto divertente il modello corto con fantasia Pois, con fodera interna a contrasto, sacchetto packaging logato abbinato al capo. Ha un taglio molto più essenziale e questo perché la stampa seppur semplice è impegnativa e deve risaltare nel modo giusto, senza esagerazione.

È un trend di stagione la stampa floreale e non poteva mancare sul piumino Patrizia Pepe, che ovviamente gioca con la fodera interna a contrasto. Il più sofisticato è il modello in piuma d’anatra, rivestito in pizzo, in tre varianti di colore (blu indigo, verde pastello e tecno giallo). Tutti i modelli viaggiano tra i 148 euro e i 248 euro, prezzi abbastanza nella norma. Che ne dite, vi piace la nuova linea primavera 2015 di Patrizia Pepe?

(v.r)

Piumini inverno 2015, Les Plumes di Liu Jo per attendere la primavera

liu-jo

13 marzo 2015

Il piumino pesante ovviamente è un capo che deve essere usato solo nei periodi più freddi. Moltissimi brand però, per attraversare le stagioni di mezzo, soprattutto quei mesi tra l’inverno e la primavera, come marzo e aprile, offrono delle giacche imbottite molto leggere. Un esempio sono Les Plumes di Liu Jo, una collezione molto moderna, colorata e al tempo stesso chic.

Sono tutti modelli corti, ideali da indossare anche con paio di Jeans. Il modello lisbona è un po’ il simbolo della primavera 2015 ed è imbottito in piuma zero con stampa flower foulard sul davanti. Ha una linea a scatola con inserti di gros grain sul davanti e sulle rifiniture delle tasche.

Amarante è molto romantico e ha un aspetto abbastanza vintage. È in nylon metalizzato, con una linea svasata e il collo ad anello. Interessante il ricamo sul centro davanti ed è la giacca giusta da mettere anche su un abito elegante, una sera, per un appuntamento. Il modello porto invece sarà sicuramente il modello più venduto, con una linea classica e caratterizzato da una catena che corre davanti lungo la cerniera e attorno al collo. Brasilia, invece, ha due versioni quella con cappuccio, sportiva, e quella a giacca con tanto di bavero, ideale per l’ufficio.

(v.r)

Piumini inverno 2015, il raffinato casual Hetregò

4 marzo 2015

Belli caldi e raffinati i piumini di Hetregò. Se state cercando quindi un capo che sia alla moda, che abbia però anche delle qualità performanti potete scegliere sicuramente questo brand, che oltre a essere in vendita in numerose boutique, lo trovate online, su eshop del calibro di Zalando. Le imbottiture sono in vera piuma e garantiscono un certo tipo di comfort.

Hetrego

Molti capi hanno il collo in pelliccia e diciamo che questo genere di dettaglio è dedicato a una donna un po’ più adulta. Se amate le fantasie non perdete i modelli Lyrae e Martha, con una stampa che tende al floreale su sfondo nero. Hanno una linea abbastanza sciancrata: Lyrae arriva a metà coscia e consente di indossare sotto anche una giacca (è un sostituto di un cappottino corto), mentre Martha è più sportivo e arriva in vita. Ha una forma simile al bomber. Sempre a fantasia anche Sirya, piumino corto di un bellissimo sabbia che illumina l’inverno più rigido.

Sono comodi anche i piumini a parka, con la coulisse in vita e il cappuccio. Rappresentano uno stile estremamente sportivo e pratico. Hetregó rispetto ad altre marche ha un rapporto qualità-prezzo ottimo, considerata soprattutto la manifattura e il design. Insomma, se avete voglia di investire sul prossimo inverno (perché questo per fortuna è quasi finito), questa etichetta potrebbe rivelare numerose sorprese.

Via | Hetregò

Piumini inverno 2015, i modelli corti della Fornarina

fornarina

20 febbraio 2015

La Fornarina è un brand molto amato dalle più giovani e ha dei capi comodi e di tendenza davvero interessanti. I piumini corti poi sono il top per chi desidera un look caldo, confortevole e di tendenza. In questo momento trovate delle offerte davvero convenienti su numerosi eshop online, tra cui Zalando e l’eshop del brand. Per esempio, Rafael è un modello nero, estremamente semplice, con la cerniera di chiusura davanti e sulle tasche e il collo alto fasciante. C’è poi la versione Martin, con cappuccio.

Molto carino anche il modello Adrian, un modello che tendenzialmente sta bene a tutti. Arielle ha il doppio collo con coulisse regolabile e due tasche frontali regolabili. I modelli sono numerosi, ci sono pure più lunghi. Il piumino corto è perfetto anche in primavera, perché può essere usato con sotto solo un camicia, per proteggere dalle temperature più freschette della mattina e della sera. Se però volete fare l’affarone, in vista dell’inverno 2016, allora puntate sul lungo. I trequarti sono dei validissimi sostituti dei cappotti e funzionano ottimamente in città come in montagna.

Di tendenza il modello German, con stampa a lucertola, e doppia manica elasticizzata. Che dire, con meno di 100 euro sul sito della Fornarina si fanno acquisti importanti. Provare per credere: io il consiglio ve l’ho dato.

Piumini inverno 2015, i modelli intramontabili di Diesel

diesel

16 febbraio 2015

Diesel non è solo jeans. Negli anni è diventata un colosso di moda a 360 gradi. Ecco quindi che ormai al limite della stagione invernale, vi consigliamo di guardare con attenzione la collezione inverno 2015 di piumini. Trovate dei saldi eccezionali, soprattutto su dei capi che possono essere dei veri e propri evergreen. Sull’eshop, esattamente al 50 percento, ci sono la giacca W-WAVE,
che ricorda un pochino un bomber: corta, con fascione in vita e tasche davanti. Ha una doppia allacciatura, bottoni, che si trovano nel lato più interno, e cerniera, per quando si ha fretta. Carina anche la W-PATLONG, che invece è più lunga perché arriva a metà coscia. Oltre alle classiche tasche sui fianchi, ne ha altre due verticali, davanti, chiuse da un zip. Questo è il capo perfetto per affrontare l’inverno, con qualsiasi clima.

Piumini inverno 2015, chic e colorati per Calvin Klein Jeans

ck-jeans

Colorati e di tendenza i piumini di Calvin Klein dell’ultima stagione. Molto carino Obika, con zip asimmetrica, collo alto, aderente e un bellissimo verde metallizzato (botanica garn). È il capo ideale anche per affrontare la primavera, che soprattutto tra marzo è aprile è abbastanza freddina. L’imbottitura è in piuma d’oca. Un altro modello – attualmente a prezzi bassissimi sul sito di CK Jeans – è l’obika Giu Ribstop, che invece è un pochino meno aderente. Decisamente sportivo e sciacrato sui fianchi, è il giusto compromesso per chi vuole stare comodo senza rinunciare alla moda.

Piumini inverno 2015, lo stile grintoso di Blauer

5 febbraio 2015

Un piumini Blauer è uno di quei capi garanzia, da avere nell’armadio e da tirare fuori nelle occasioni fredde. Se volete sfruttare quindi gli ultimi saldi per fare il vostro investimento, la stagione invernale offre davvero tanti modelli interessanti. Prima di tutto sono imbottiti piuma e studiati per avere massima funzionalità e forza espressiva. Potete scegliere tra giacche di diverse pesantezze, forme e combinazioni di colore in grado di soddisfare qualunque esigenza.

Piumini Blauerì

Tra le novità, c’è il modello in maglia e piuma. Una combinazione ideale per i giubbotti per la mezza stagione o come maglioni per il grande freddo. Diciamo che marzo, per esempio, è il mese perfetto per sfoggiare questo prodotto. E non è tutto, per la stagione autunno-inverno 2014-2015 il nylon satin è stato utilizzato in numerose declinazioni: i giubbotti, i bomber, i parka sia per l'uomo che per la donna. Un tessuto leggero, particolarmente adatto per la realizzazione di capi invernali di assoluta qualità.

Se volete capi studiati per un isolamento termico di un certo tipo, scegliete quelli in Pertex, mentre la linea Storm Wear offre riparo dagli agenti atmosferici anche più rigidi. Infine, Taslan è il tessuto iconico di Blauer. Utilizzato per confezionare i giubbotti destinati alle forze di polizia americane, il taslan fin da subito ha riscosso grande successo nella sua declinazione fashion.

Foto | Facebook

Piumini inverno 2015, lo stile metropolitano di Herno

Herno

23 gennaio 2015

I piumini di Herno sono estremamente chic. Se avete voglia di fare una passeggiata nel Quadrilatero della moda milanese ve ne accorgerete immediatamente. La collezione per l’inverno 2015 presenta dei modelli interessanti come l’ Ultralight dalla confortevole forma A-shape L'imbottitura ad iniezione in finissima piuma d’oca 95/5 e il nylon dall'effetto serico rendono il capo estremamente leggero e impalpabile. E c’è di più. Il collo è in pelliccia di volpe, staccabile, ed è allacciato con maxi zip dorata a doppio cursore.

È un capo molto versatile il piumino in Techno Satin. Ovviamente è imbottito in piuma d’oca ed è ideato per gli inverni più rigidi con la tecnologia Polar-Tech. Ha un collo avvolgente e le tasche sono invisibili. Come abbiamo detto in diverse occasioni vanno di gran moda le cappe e anche Herno ha i suoi modelli. Potete scegliere tra quella a forma a uovo dallo stile inconfondibile del brand, la Ultralight 200 gr. in versione mini e quella vintage, con una fantasia caratterizzata da micro geometrie retrò.

Poi per chi preferisce uno stile un po’ più sportivo, è possibile orientarsi sull’Eskimo. È in nylon trenta denari con dettagli in maglia. Imbottito in piuma d’oca ed è ideato per far fronte anche alle temperature più rigide. Il modello in microfibra milionaire, infine, è quello per lo stile casual più tradizionale. Si tratta di una giacca in piumino con ampio cappuccio.

Piumini inverno 2015: l' appeal urban-chic dei modelli Fay

fay-piumini

7 dicembre 2015

Resistere alla classe di Fay è davvero molto dura, soprattutto perché i suoi capi, anche quelli davvero molto sportivi, risultano avere un taglio elegantissimo. I piumini sono un’eccellenza e con i saldi si possono portare a casa davvero dei prodotti di grande qualità e si può fare anche un piccolo investimento per la stagione prossima. Se avete bisogno di un capo pratico, puntate sul corto.

Molto bello il modello con il collo a scialle dal design classico e femminile realizzato in nylon effetto raso, con collo avvolgente, imbottitura in vera piuma d'oca, zip e cintura elastica a chiusura, impreziosita dall'iconico gancio Fay in metallo. Il particolare motivo della trapunta a losanghe degradé evidenzia l'ispirazione bon ton del capo. Invece, una giacca un po’ più lunga può sostituire anche il cappotto. Interessante quindi il piumino opaco superleggero imbottito in piuma d'oca. Il dettaglio più chic è l’interno colorato in contrasto.

Se cercate poi qualcosa di sportivo, da infilare sulla tuta magari per andare in palestra, o da utilizzare anche in primavera con un bel maglione, c’è il gilet lungo: è ultraleggero in nylon trapuntato, ha l’ elastico in vita con effetto parka, è dotato di doppio colletto, cappuccio con visiera e interno a contrasto. Fay consiglia di indossarlo anche sopra il cappotto.

Piumini inverno 2015: i modelli low cost di Zara, H&M e Mango

30 dicembre 2014

I piumini costano sempre delle cifre esagerate. Per acquistare un capo di firma ci voglio almeno 800 euro. Senza entrare nella questione qualità e durata, diamo una valida alternativa: i modelli low cost di stagione. Zara per esempio propone un giaccone, molto sciancrato, con cappuccio in pelliccia a soli 89.95 euro. Carino anche il parka lungo con imbottitura interna e pelo removibile, perfetto da indossare con look casual anche con la gonna. Esistono poi modelli profilati in contrasto, con colli oversize, gilet da indossare con i maglioni, doppio petto per le signore più magre.

zara

Sempre per stare su cifre che si aggirano (poco più o poco meno) sui 100 euro ci sono anche i modelli di H&M. Per 99 euro, non perdete il piumino sciancrato con cintura elasticizzata coordinata. Cappuccio foderato e removibile con bordo in finta pelliccia staccabile. L’imbottitura è 70% piumino e 30% piume: caldo garantito. Carini anche i modelli Mango come l’ Anorak imbottito con interno di piume e piumette e cappuccio staccabile di pelliccia. Chiusura con zip e bottoni a pressione, due tasche a zip laterali, cintura elasticizzata e maniche lunghe. Insomma, tutto ciò che serve per proteggersi dal freddo a 99.99 euro. Esiste poi una versione ripiegabile e corta molto carina, ideale per chi viaggia ha bisogno di un capo da mettere in valigia e che non occupi troppo spazio.

Piumini inverno 2015: Kato e Sir Phitwell, i modelli chic di Nobis

23 dicembre 2014

Trovare il piumino giusto non è mai facilissimo. Spesso il capo è troppo sportivo, a volte, ci regala – gratuitamente – dei chili in più. Se cercate qualcosa di chic, da sfoggiare anche in città, Nobis propone Kato, il nuovo e funzionale coat tecnico ideato ad hoc per essere indossato con lo smoking.

nobis

È un capo davvero elegante, nonostante conservi la sua indole casual. Doppiopetto, bordato nel cappuccio di pelliccia ecologica e multi-funzione, il modello è stato pensato dal brand canadese per essere l’uniform urbana a temperature sottozero. Ovviamente nulla vi vieta di essere eleganti anche in montagna: diciamo che è una soluzione reversibile, perché si adatta a situazioni differenti.

Oltre al taglio innovativo, non mancano i dettagli a prova di freddo: tasche - interne ed esterne - per movimenti comodi e veloci, senza dover aprire il cappotto e soprattutto far gelare le mani. È idrorepellente e poi ha un design slim fit che slancia la figura, non ingombra e al tempo stesso rende agili.

Se volete, cari signori, potete anche scegliere un altro modello antifreddo di estrema moda. Si tratta del blazer, dello stesso brand, Sir Phitwell. È una giacca a due bottoni, con cuciture a vista, tasche e comodi dettagli interni - decisamente antifreddo - il modello è imbottito in piume. Le varianti di colore sono ruggine, dark elm, marrone scuro e marrone chiaro.

Piumini Urban Plume di Rossignol

9 dicembre 2014

rossignol

Chi scia sa che Rossignol è una garanzia sulla neve e soprattutto contro il freddo. Produce capi di alta qualità e strizza sempre l’occhio alla moda. La nuova Collezione Urban “Plume” di Rossignol, con i suoi tessuti esclusivi e i dettagli raffinati, è la chiave vincente per passare un inverno glam (anche durante le feste). Due i modelli perfetti anche per le feste: il modello Carolina, un piumino corto con cappuccio staccabile che offre il massimo del calore, un perfetto punto di incontro tra ricercatezza e comfort. Per lui, il modello Clovis nella sua variante nera, un piumino dal taglio corto dotato di pratico cappuccio removibile, ideale per affrontare il freddo invernale.

Le cappe di piuma di Peuterey

cappa-peutery

Oltre il piumino c’è di più. Proprio così, c’è la cappa. È un capo davvero all’ultima moda e Peuterey ha deciso di farne alcune versioni imbottite, come quella in taffeta in nylon cangiante tinto in pezza. I dettagli fanno la differenza: full zip centrale, costine ai polsini e al fondo. È ovviamente water repellent, quindi ideale per l’inverno più umido, ed è in vera piuma. Esiste poi una variante in Neoprene armaturato in polyestere stretch ricamato a contrasto con disegno zig zag. E’ decisamente un capo più modaiolo, soprattutto perché il neoprene è davvero il materiale della stagione e piace molto a chi lo usa.

(v.r)

Piumini inverno 2015: parka e trapuntati per lui e per lei di Museum

Museum

26 novembre 2014

Per essere calde e alla moda il capo giusto è il piumino, che negli ultimi anni è diventato molto più di un giubbottino. Gli stilisti hanno creato, infatti, cappottini, parka, bomber e trapuntati per tutti gusti. Museum, per esempio, ha un’offerta per lui e per lei molto interessante. Le fashioniste, per esempio, non possono perdersi il modello trapuntato lungo, imbottito in piuma e realizzato in tessuto Water Repellent con cintura in vita e cappuccio. Se preferite qualcosa di più sportivo, per esempio, c’è il parka (nella gallery è bianco) ispirato allo “storico” modello militare americano M51, è imbottito in ovatta e pelliccia ecologia ed è realizzato in microfibra, mentre chi ha bisogno di un passpartout deve puntare su una giacca corta: Museum propone un modello in Ramar (tessuto: 70% cotone + 30% nylon) waterproof e traspirante, davvero interessante.

Non solo modelli da donna, ma anche da uomo. Per lui il parka è resistente all’acqua, traspirante e ricorda molto una giacca tecnica perché dotata di scaldamani e caldo cappuccio bordato di pelliccia. I più freddolosi, inoltre, possono scegliere il modello lungo imbottito in piuma con doppia chiusura a zip e bottoni. Esiste poi un parka da città, per chi non resiste a una giacca che sia pratica e sportiva anche per andare a lavorare. In questo caso abbiamo il con cappuccio staccabile, ampie tasche sui fianchi e scaldamani. Trapuntato esternamente, è realizzato in tessuto memory water repellent e imbottito in piuma.

Piumini inverno 2015: cappotti in piuma di Burberry e Goose Feel

20 novembre 2014

Sono tantissimi i modelli per stare caldi, ma sicuramente il cappotto in piuma rappresenta un capo classico, al tempo stesso pratico e della lunghezza giusta. Spesso i piumini sono un po’ corti e in barba a quanto dicevano le nonne: anche le gambe soffrono, soprattutto con i jeans e le gonne. Un cappottino imbottito che arriva al ginocchio è ideale e sfruttabilissimo.

Burberry e Goose feel

Burberry e Goose feel

Goose feel per le più freddolose propone il modello Talia, con linea leggermente svasata, ideale da abbinare ai look più eleganti. Confortevole e avvolgente, è perfetto da indossare per proteggersi dalle temperature più rigide dell’inverno. Fit regolare e design essenziale. È disponibile anche nella variante Animalier, se proprio non riuscite a resistere all’idea di fare tendenza. L’altro Selene con linea a uovo e lunghezza trequarti. È molto essenziale, realizzato in poly satin e l’imbottitura è in piuma 90/10.

Tra i cappotti in piuma, cui proprio è impossibile resistere ci sono anche quelli di Burberry. Quasi minimalista il modello con colla alto, cinturino sottogola e cappuccio packaway amovibile. È ispirato al tradizionale abbigliamento da esterno, il capo include spalline, linguette sui polsini e una cintura in vita con impuntura multipla. Ovviamente è impermeabile l’interno ha la tradizionale fantasia check.

Se preferite qualcosa di più raffinato c’è anche il modello in jacquard di misto seta con imbottitura in piuma e motivo floreale geometrico. In questo caso i dettagli principali sono un cinturino in pelle di agnello, una cintura a costine in pelle e la finitura in pelliccia di volpe amovibile sul cappuccio.

Piumini inverno 2015: le fantasie floreali e le geometriche più originali

12 novembre 2014

Per tradizione i piumini sono solitamente di nuance sobrie e abbastanza semplici, come il nero, il beige, il grigio, il verde, ma negli ultimi anni se ne sono visti davvero di tutti i colori, alcuni molto eccentrici. Quest’anno le case di moda rompono completamente gli schemi, proponendo soluzioni a fantasia o con stampe geometriche e astratte. Per esempio Patrizia Pepe nella sua collezione autunno inverno 2015 ha un divertente ultraleggero a fantasia in piuma d'oca a manica lunga: volendo può essere anche piegato e riposto nel sacchetto packaging stampato, abbinato al capo, che diventa funzionale soprattutto se si viaggia spesso.

Piumini a fantasia inverno 2015

Molto belli i modelli Colmar Originals. Il piumino in nylon stropicciato con effetto fotografico lana ha un’imbottitura in piuma 100 percento naturale. L’interno è in tinta unita in contrasto di colore ed è molto impermeabile, perché il trattamento idrorepellente. Ci sono poi dei modelli pensati in collaborazione con Italia Independent: in questo caso l’esterno è a tinta unita con trapuntatura orizzontale e tasche laterali con chiusura a zip, mentre internamente la fantasia è molto chic (stile animalier). Colmar propone anche la capsule collection donna dedicata ai 5 continenti e in questo caso ogni fantasia ricorda la cultura del Paese (bellissimo quello dedicato all’Asia).

Più classici ma ugualmente interessanti i piumini di Hetregò e quelli di Weekend Max Mara. La maison reggiana ha un imbottito con taglio sartoriale, con bottoni nascosti, realizzato con tessuto tecnico antigoccia New Life.

Piumini inverno 2015: i modelli Save The Duck con imbottitura sostenibile

save-the-duck

6 novembre 2014

Non ci sono solo piumini in piuma d’oca. Fare scelte etiche non vuol dire risparmiare, ma anzi può semplicemente significare acquistare dei capi di qualità, rispettosi dell’ambiente e della natura, stando al passo con la moda e le ultime tendenze. È questa la filosfia di Save the duck. È un momento molto importante per questa etichetta, entrata a far parte nell’orbita di Altana e lanciatissimo verso il successo.

Qual è la peculiarità di Save The Duck? I suoi capi sono caratterizzati dalla presenza di un’imbottitura sostenibile come il plumtech che garantisce elevate prestazioni senza l’uso di piuma naturale. Lo potete trovare Italia, Francia. Germania, Nord Europa, Russia e Usa in 1500 negozi di cui 600 in Italia. Inoltre, ha uno splendido eshop. Questo potrebbe essere il futuro, soprattutto a seguito dello scandalo che ha purtroppo colpito Moncler a seguito dell’inchiesta di Report.

Quali sono i modelli di stagione? Tantissimi i piumini uomo, donna e bambini. Abbiamo molto apprezzato il modello Mila reversibile: da un lato ha una lavorazione optical in bianco e nero, mentre dall’altro e semplicemente a tinta unita. Carino il modello stile felpa, declinato per lui, lei e per i piccolini di casa: si può vestire tutta la famiglia. C’è poi il bomber, che Save The Duck in versione Varsity trapuntato con maniche in contrasto o monocolore.

Via | Save The Duck

Piumini inverno 2015 con inserti in lana e modelli reversibili

27 ottobre 2014

Molti modelli per l’inverno 2015 sono caratterizzati da dettagli glam, come gli inserti in lana, soprattutto nelle maniche e nel collo, che si possono rimuovere con una semplice zip o qualche bottone nascosto. Divertente e giovanile il modello di Marella trapuntato. È un piumino laminato in tessuto antigoccia, imbottito di piume vergini. Ha una chiusura con zip e alamaro in pelle. Il collo è in piedi, le tasche con patte e le maniche terminano con manicotti di maglia ton sur ton.

piumini-2

Esiste poi una versione corta, molto più sportiva, sempre in piuma vergine e in tessuto antigoccia. Si chiude con zip e cintura, ha le tasche con patta. Collo, cappuccio e manicotti di lana a coste per un tocco chic. Non ha molti piumini nella collezione invernale, ma quelli sono molto originali. Twin set propone una giacca corta couture imbottita in tessuto duchesse con maniche cabochon ricamati e tasche, visone tagliato colletto, manica staccabile, faux giù imbottitura.

Sempre dello stesso genere anche Unzen di Liu Jo, che ha una linea ad A, il collo è asimmetrico e ha una chiusura con zip. La maglieria ha una lavorazione punto riso e si può ovviamente rimuovere. Se avete voglia di giocare con modelli reversibili, fate invece attenzione ai piumini di Max Mara. Tra i tanti, sono interessanti il parka e il piumina in piuma d'oca, con cappuccio e tasche a fessura. Le maniche possono essere indossate lunghe o a tre quarti. Il modello è personalizzabile con accessori e comprende una custodia per il viaggio.

I modelli funzionali di Chervò

24 ottobre 2014

Se cercate un piumino multifunzionale, ideale nel tempo libero come nelle attività sportive dovete assolutamente guardare la collezione autunno-inverno 2014-2015 di Chervò. Per la nuova stagione fredda propone stampe e materiali inediti, tonalità tipiche, come grigio, avorio, malva e marrone, spesso mixate o accostate a toni più solari. Sono poi estremamente divertenti le rivisitazioni della trama pied de poule, i pois, le righe o il checked, che rappresenta una delle fantasie più glam dell’anno.

Piumini  Chervò autunno inverno 2014-2015

La nuova linea, tra l’altro, è composta anche da capi imbottiti con fiocchi sintetici, leggeri e con manosetosa, con le stesse caratteristiche e aspetto della piuma. Si chiama Happy Goose 100% down free ed è un nuovo modo di imbottire le giacche. Garantisce un migliore isolamento termico, i piumini si possono lavare più facilmente e poi c’è un importante aspetto ecologico da non sottovalutare.

Tra i modelli che più ci sono piaciuti, c’è Morello, la giacca reversibile da donna: da un lato è tinta unita, dall’altro una piacevole fantasia con delle foglie autunnali o a quadri. Per il periodo autunnale, non sono niente male i gilet, che rappresentano la giusta via di mezzo in termini di peso, ma anche un capo pratico da sfruttare sopra un pile o un maglione. Se poi non potete farne proprio a meno della piuma d’oca, Chervò propone la giacca da donna Maserada, calda e morbidissima (con imbottitura naturale) e alcuni gilet.

Piumini inverno 2015: il Duane Print di Peuterey per It Girl



19 ottobre 2014

Il piumino è il capo più caldo e comodo che si possa avere nell’armadio durante l’inverno. Per il 2015 sono numerosi i brand che hanno proposto delle linee nuove, che raccolgono le tendenze di stagione, creando soluzioni pratiche e comode. Lungo, corto o trequarti? Se questa è la domanda che vi state ponendo, immergetevi con noi in tutte le novità, perché in realtà ci sono molti più dettagli da tenere in considerazione.

Duane Print di Peuterey

Il piumino più originale della collezione autunno-inverno 2014-2015 è il Duane Print. Peuterey ha realizzato un modello corto sportivo e trendy per le ragazze che vogliono sempre essere alla moda. I punti forti sono le maniche a trequarti, la chiusura posteriore surf-inspired (che ricorda quindi la tuta dei surfisti ed è facile da chiudere nonostante la posizione). Inoltre è ha la linea a trapezio, che ricorda un pochino alcuni capi vintage.

La cappa è in raso di nylon trapuntato e stampato, mentre l’imbottitura in vero piumino e tessuto water repellent. Se temete di non essere calde, state tranquille. Peuterey è una vera certezza. Si può scegliere tra due nuance: una che dà sui toni del rosso e una invece che vira sul blu. Il prezzo da listino è di 369 euro. Qui poi trovate una simpatica galleria che non ritrae delle modelle qualsiasi, ma le It Girls di Grazia, Elena, Maria, Michela. Piccolo dettaglio: questo capo è in vendita dal 15 ottobre e ne sono stati realizzati solo 100 pezzi.

Preferite qualcosa di più classico? La collezione è ricca di soluzioni diverse, per assecondare un po’ tutti i gusti e tutte le esigenze. È molto bello il Kara BMat Fur, un piumino reversibile in raso e taffetà di nylon. Questo capo vale davvero doppio, perché da una parte è liscio trapuntato al fondo, dall’altra invece trapuntatura sfalzata. Inoltre, ogni faccia ha un colore e la pelliccia del collo è bicolor.

È elegantissimo il Loyal BT Fur, un cappotto-piumino in microtwill light con corpo centrale trapuntato e maniche lisce. La linea è quella classica di Peuterey: ha quindi tre tasche, la zip decentrata e un favoloso cappuccio bordato in pelliccia. Bianco è sicuramente il colore che più valorizza questo modello, ma c’è anche nero e beige.

Via | Peuterey su Facebook

Piumini inverno 2015: i modelli lunghi e corti di Liu Jo

piumini-liu-jo

14 ottobre 2014
Liu Jo è uno dei brand più giovani e femminili del momento e la sua linea dedicata ai piumini di solito piace moltissimo alle donne. Quali i modelli per l’inverno 2015? Come sempre c’è ampia scelta e con una spesa media, ovvero dai 149 euro ai 369 euro si piò portare a casa un capo di tendenza, caldo e molto comodo. Numerosi i piumini corti, che si possono portare con i jeans o al posto di una giacca.

Il modello Shiro è molto semplice con cappuccio staccabile, coulisse regolabile e impunture diagonali. È disponibili in tre colori diversi, nero, tortora e un favoloso verde moda. Per l’autunno è perfetto il Maya corto In nylon semi-lucido con colletto alla Koreana, impunture orizzontale e tasche frontali. La chiusura è con bottoni a pressione: comodissima. C’è poi Unzen che mixa il classico piumino alla maglieria delle maniche in punto riso. I manicotti sono removibili e dà un tocco di classe molto originale.

Il Fuji è forse il capo più prezioso di tutta la collezione (è anche il più caro). È sempre un modello corto, in nylon ciré ultra-leggero. Ha un cappuccio con pelliccia staccabile, chiusura con zip e tasche frontali con zip. Il motivo delle impunture è a rombi. Esistono poi i modelli lunghi, per esempio l’Unzen che arriva al ginocchio si gioca su una linea ad A, con una chiusura diagonale nel collo. Il twist insolito è dato dagli inserti in maglia, che si possono rimuovere. Il MonMouth è il tradizionale piumino, il classico evergreen che va di moda tutti gli anni. Ha, infatti, il cappuccio con coulisse regolabile, la chiusura a zip, tasche invisibili e una cinturina removibile.

I piumini inverno 2015 con stampe animalier, check e camou di Moncler

Piumini Moncler inverno 2015

12 ottobre 2014
Moncler è Re indiscusso del settore. I suoi piumini sono famosi nel mondo e per la stagione autunno inverno 2014-2015, ha scelto di proporre dei pezzi molto classici e al tempo stesso molto glam. Trionfa l’aninalier. Il modello Saby per esempio è un giubbino realizzato con stampa maculata sfumata digitale. È corto e abbastanza smilzo. Se amate il genere, ma preferite qualcosa di più lungo, allora Charmes è un cappotto in doudoune, sempre con un stampa simile.

Per chi adora il mimetico, l’effetto camou c’è anche nell’inverno 2015 Moncler: nel modello Torcy che è un cappotto trequarti. È possibile anche puntare su un capo più sportivo, sempre con una fantasia militare, corto (arriva alla vita) e con un collo removibile in pelliccia estremamente avvolgente. Il famoso brand di piumini non si fa mancare nulla e presenta anche alcuni capi con stampa check. Qui trovate gli indirizzi per lo shopping, altrimenti ricordate il sito internet del brand.

Foto | Moncler

  • shares
  • Mail