Tendenza moda uomo autunno 2014: il verde è "in"

L'apoteosi del verde che stiamo vivendo in questi mesi d'autunno porta con sé molti dubbi e diversi dissensi. I nostri avi da lontano ci ammoniscono su i suoi pericoli.

Autunno inverno 2014-15: per lui il verde è trendy

Non è la prima volta che ci soffermiamo su un colore difficile e controverso come il verde ed ogni volta come un disco rotto siamo costretti a ripetere pedissequamente gli antichi ma saggi adagi popolari : “chi di verde si veste di sua beltà si fida” oppure “chi di verde si veste di sua beltà si sveste”. Detti che hanno attraversato i decenni, che affondano le radici nella sapienza dei nonni che indubbiamente la sapevano lunga, ma la moda vive, si sa, di capricci ed illusioni e gli stilisti, anime spesso in pena, sono sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo o semi-nuovo, così ecco che per l'autunno 2014 riportano in auge il verde, naturalmente in un tripudio infinito di sfumature e nuances. Dalla tonalità sottobosco più trattenuta e riservata a quella più spavaldamente bottiglia. Dal motivo militare alla tinta unita più severa.

Nomi importanti della fashion scene come Jil Sander, Dior Homme e Bottega Veneta (ma l'elenco è molto più lungo ed articolato) lo hanno sparso un po' ovunque nelle loro collezioni. Dall'impeccabile ed elegantissima giacca di velluto di Canali all' ensemble di Lanvin, dalla sahariana di Richard James all' abito intero con fantasia camouflage di Valentino, il verde sbaraglia gli avversari e si assicura la prima fila tra i colori più di tendenza della nuova stagione fredda.

Autunno inverno 2014-15: per lui il verde è trendy

Ci piace

Una nota di verde, se singola e ben calibrata può essere indubbiamente seducente e a tratti anche piacevolmente temeraria.

Non ci piace

Il look tutto verde non solo è difficile da portare (e il detto popolare è quanto mai giusto e sensato), ma rischia di creare un effetto lucertola o ramarro che sarebbe assolutamente da evitare.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail