Perle e stile retrò per i nuovi gioielli di Vivienne Westwood

Vivienne Westwood ci presenta la sua nuova collezione di gioielli che trae ispirazione dal passato, con perle e altri dettagli che sembrano arrivare direttamente dal portagioie di una regina glamour come Maria Antonietta.

Vivienne Westwood ci porta indietro nel tempo con la sua collezione di gioielli, che propongono uno stile retrò a volte davvero molto accentuato. Dopo i gioielli della collezione Baia & Amelia, ecco una nuova linea che lascia il segno, grazie a dettagli vintage che ci permettono di sfruttare trend preziosi e davvero molto sfarzosi.

La collezione di gioielli di Vivienne Westwood sembra disegnata per qualche regnante inglese o francese di un tempo ormai andato, con inserti preziosi come diamanti o splendide perle, ideali per impreziosire con semplicità e uno stile unico ogni nostro look, anche quello più essenziale, basic, minimalista. Oro giallo e oro rosa completano gli accessori di lusso presentati dalla stilista inglese.

Cosa farsi regalare? Non abbiamo che l'imbarazzo della scelta: ci sono splendidi anelli a fascia, orecchini, anche pendenti e decisamente vistosi, ma anche ciondoli e collane, oltre che interessanti charm da applicare alle borse. Firmate Vivienne Westwood oppure no.

Gioielli retrò di Vivienne Westwood con perle

Gioielli retrò di Vivienne Westwood con perle

Ci piace

Le perle sono un classico intramontabile, che non passerà mai di moda: l'acquisto di un gioiello con le perle è praticamente un investimento, da fare sempre. Lo stile vintage di alcuni gioielli è perfetto per dare un tocco retrò anche ai nostri look di tutti i giorni.

Non ci piace

Talvolta lo stile vintage è un po' troppo pesante, troppo retrò e troppo datato: perfetti per una Regina dell'Ottocento, talvolta si fanno un po' troppo fuori luogo per la donna moderna, a meno di non portarli con uno stile ironico.

Vivienne Westwood

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail