Au Jour Le Jour, il suo uomo per l'autunno 2014 è bizzarro, campy e romantico

Ironica, campy, fatale e romantica. Gli aggettivi per questa collezione di Au Jour Le Jour per l'autunno inverno 2014 – 15 (che unisce e compatta il talento di Mirko Fontana e Diego Marquez) possono essere davvero tanti e tutti volentieri sopra le righe.

L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014

L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014
L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014
L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014
L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014
L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014
L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014
L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014
L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014
L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014
L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014
L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014
L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014
L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014
L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014
L'uomo di Au Jour Le Jour per l'autunno 2014

Un estro acceso quello che anima la collezione a quattro mani di Au Jour Le Jour per l'autunno inverno 2014 – 15. Mirko Fontana e Diego Marquez hanno dato vita questa volta ad una visione bizzarra e ironicamente campy del guardaroba maschile. Basta posare anche solo distrattamente lo sguardo su queste immagini di Ryan Jerome per essere travolti in pochi istanti da una vera e propria corrida di suggestioni, di celebrazioni hollywoodiani, di momenti leggendari della storia del cinema.

Ora ci sembra di trovarci quasi di fronte a Sangue ed Arena (dove trionfavano due divi del calibro di Rita Hayworth, nei panni di un'irresistibile maliarda, e di Tyrone Power in quelli di un aitante torero), ora ad una Marlene Dietrich inguainata in un abito a giacca di linea maschile, dove i pantaloni si allargano però a campana, dando così al passo un movimento mosso e fluttuante.

Una collezione vasta per temi e incantamenti in cui non mancano tocchi bohemien o note romantiche ( impossibile non notare gli uccellini che cinguettano come idilli d'amore eterno su pantaloni e giacconi); fantasie degne, diciamolo pure, di Julie Andrews in Mary Poppins o dell' indimenticabile Biancaneve nella versione naturalmente del 1937 di Walt Disney.

Au-Jour-Le-Jour-

Ci piace

Come non approvare questo estro romanticamente sopra le righe, questo eterno giocare con l'immagine e l'ironia, con il glamour di stampo quasi hollywoodiano.

Non ci piace

Il rovescio del medaglia ovvero che l'eccesso esasperato non ci porti poi a cadere dalla stravaganza al ridicolo e si sa come il confine tra le due cose sia più sottile di un ago.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail