Stefano Rosso su John Galliano: "Giudicatelo per il talento, non per il suo passato"

Il CEO della holding Only The Brave è intervenuto a proposito dello stilista di Gibterra, appena assunto alla guida di Maison Martin Margiela. Ecco cosa ha detto.

Stefano Rosso, uno dei figli del fondatore di Diesel Renzo Rosso nonché amministratore delegato della Only the Brave, la holding che controlla diversi brand del settore moda, si è espresso sulla decisione di aver assunto John Galliano come direttore creativo di Maison Martin Margiela, una delle griffe controllata dalla già citata holding. La notizia del ritorno in grande stile di Galliano è arrivata all'inizio del mese, durante la Paris Fashion Week ed ha attirato molte discussioni.

Era il 2011 quando John Galliano fu licenziato da Dior ed estromesso dalla sua griffe omonima in seguito al ben noto episodio degli insulti antisemiti a degli avventori in un locale parigino. Galliano ha avuto modo di espiare la sua colpa nel frattempo ed anche di curare le sue dipendenze ma su di lui sembrava esserci quasi un veto.

Il recentemente scomparso Oscar de la Renta gli aveva dato una possibilità ma la collaborazione era durata pochi mesi. Poi, dopo giorni di rumors, è arrivata l'ufficializzazione del suo arrivo da MMM.

Ma cosa dice Stefano Rosso dell'assunzione di Galliano? Ecco le sue dichiarazioni:

"Onestamente, credo che John Galliano sia uLa n talento, questa è l'unica cosa che vediamo in lui. Capisco che il suo passato è il suo passato e noi come gruppo non commentiamo il passato. Quello che ci piace molto commentare è sul futuro di John Galliano, e crediamo che il modo migliore e l'unico per farlo è quello di vedere la sua prossima collezione. Il mio consiglio è quello di vedere ciò che sta per realizzare, e vorrei che ci giudicaste per la sua collezione, la sua collezione couture a Parigi. Questa è l'unica cosa giusta da dire in questo momento."

Che si sia d'accordo o meno sul ritorno di John Galliano le affermazioni di Rosso non lasciano adito a repliche. Lo stilista è tornato e chiede solo di essere valutato per il suo lavoro. E questo è più che giusto.

image

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail