Seguici su

Fashion news

Fashion News Novembre 2014: le notizie di moda del mese

Le notizie in pillole e tutte le novità dal mondo della moda per il mese in corso tra finanza, gossip, modelle e celebrità.

[blogo-video provider_video_id=”phMviDguSKo” provider=”youtube” title=”Roberto Cavalli Woman Spring Summer 2015″ thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=phMviDguSKo”]

Ingo Wilts lascia la direzione creativa dell’uomo di Hugo Boss

25 novembre 2014

C’è maretta in casa di Hugo Boss perché Ingo Wilts ha deciso di interrompere la collaborazione con la maison. Lascia quindi libero il posto di direttore creativo già alla fine di questo mese. Al suo posto dovrebbe arrivare Christoph Auhagen, che fa già parte dell’organico della casa di moda come responsabile prodotto.

La storia di Ingo Wilts in Hugo Boss è ormai decennale. Ha guidato l’uomo dal 2000 al 2009, per poi fare ritorno proprio quest’anno. Nella pausa ha maturato esperienze da Kenneth Cole, Elie Tahari e in ultimo da Tommy Hilfiger, rafforzando la sua personalità. Poi, all’inizio del 2014 Boss ha chiesto a Wits di prendere il comando della direzione creativa uomo: doveva essere un ruolo nuovo, di rilancio della linea.

La nuova collaborazione però è durata davvero pochi mesi. Secondo la stampa tedesca, ma ovviamente è gossip di settore e non c’è nulla di confermato, il divorzio sarebbe stato causato dall’altra prima donna di Hugo Bosso: la collaborazione con Jason Wu, il direttore creativo della linea donna in carica dall’estate 2013, sembra essere molto difficile. A questo punto possiamo anche dire: insopportabile. Tra i due non c’è feeling. La notizia dell’addio di Wilts ha sconvolto il mercato. Il titolo della maison è in forte ribasso.

(v.r)

Valentino, dalla moda alla cucina: The Emperor’s Table

[img src=”https://media.fashionblog.it/0/061/81Bq-DTYseL-620×403.jpg” alt=”81Bq-DTYseL” height=”403″ title=”81Bq-DTYseL” class=”aligncenter size-blogoextralarge wp-image-183336″]

20 novembre 2014

Ricette semplici per mise en place raffinate, selezione degli ingredienti all’origine e tutto quanto sia relativo all’alimentazione: Valentino Garavani non è soltanto l’Imperatore della moda, ma con il nuovo libro di ricette intitolato “The Emperor’s Table”, uscito l’11 Novembre e disponibile su Amazon a 89,90 euro, mostra al mondo cosa significhi per lui invitare a cena qualcuno. Le foto delle favolose tavolate sono di Oberto Gili con prefazione di Andrè Leon Talley.

[img src=”https://media.fashionblog.it/2/232/816zwul5AZL-620×942.jpg” alt=”816zwul5AZL” height=”942″ title=”816zwul5AZL” class=”aligncenter size-blogoextralarge wp-image-183332″]

Una piccola curiosità: Valentino predilige i piatti semplici realizzati con ingredienti biologici e colleziona servizi di porcellana francese, scatole di biscotti (firmate Andy Warhol) e incredibili bicchieri di cristallo. Imperatore, ci invita a cena?

Sar.To, la moda illumina Torino

19 Novembre
[img src=”https://media.fashionblog.it/a/abc/0-620×413.jpeg” alt=”0″ height=”413″ title=”0″ class=”aligncenter size-blogoextralarge wp-image-183278″]

Inaugurerà domani 20 Novembre la nuova iniziativa di moda, arte e design che illuminerà fino al 31 Gennaio 2015 la Galleria San Federico di Torino: 10 bolle sospese, ciascuna con all’interno un abito, saranno parte dell’installazione che accoglierà i visitatori in questo piccolo omaggio alla sartorialità della moda torinese, rappresentata dagli stilisti del territorio. Gli abiti sono realizzati in particolari materiali che reagiscono alla luce interna, trasformandosi in speciali caleidoscopi luminosi che accompagneranno la passeggiata all’interno della galleria, dove saranno installati alcuni temporary stores; parte dei proventi di questi negozi saranno destinati all’associazione Faro.

Filomena Saltarelli, Antonino Salemi Garigliano, Silvia Beccaria, Antonio Rizza, Fabrizio Picardi, Alberto Lusona, Rossana Dassetto per Atelier Daidone, Born in Berlin e serenapolettoghella sono i giovani fashion designer selezionati dal comitato scientifico dell’Associazione Golfart, che ha progettato l’evento, per mettere in mostra le proprie creazioni.

SAR.TO – La moda illumina Torino
20 novembre 2014 – 31 gennaio 2015
inaugurazione 20 novembre ore 19.00
Galleria San Federico, Torino
Attività e illuminazioni tutti i giorni dalle 15.00
sabato, domenica e festivi di dicembre 11.00 – 20.00

(ag)

Braccialetti Cruciani e AIL per Natale 2014

[img src=”https://media.fashionblog.it/d/d1c/cruciani-ail.jpg” alt=”cruciani-ail” height=”410″ title=”cruciani-ail” class=”aligncenter size-full wp-image-182760″]

Torna il sodalizio tra AIL e Cruciani con i celebri braccialetti macramè dedicati alla raccolta fondi contro le leucemie: per Natale 2014 l’iniziativa “La buona stella della ricerca” prevede tre nuovi braccialetti Cruciani in oro, rosso e argento caratterizzati da un motivo di stelle di Natale al costo di 10 euro l’uno.

L’iniziativa serve a finanziare lo studio GIMEMA, che si occupa di monitorare le donne malate di leucemia mieloide cronica che decidano (dopo o durante la malattia) di avere dei bambini.

Via | Benessereblog

Museo Borsalino in crisi: la raccolta firme

14 Novembre
[img src=”https://media.fashionblog.it/0/09d/museo-cappello-borsalino-620×413.jpg” alt=”museo-cappello-borsalino” height=”413″ title=”museo-cappello-borsalino” class=”aligncenter size-blogoextralarge wp-image-182712″]

Lo storico Museo del Cappello Borsalino di Alessandria è in crisi economica e per salvarlo si mobilitano il FAI, Fondo per l’Ambiente Italiano, e la città piemontese della storica azienda di cappelleria italiana: fino al 30 Novembre sarà possibile partecipare alla raccolta firme perché il celebre museo, ricavato in un’ala della vecchia fabbrica sorta nel 1857 e successivamente dismessa, possa entrare nei luoghi del cuore del FAI e ricevere finanziamenti per essere salvato. L’obiettivo è di 50mila firme (qui i dettagli)

Il Museo del Cappello Borsalino si trova nella Sala Campioni del Palazzo Borsalino ed è un vero e proprio luogo di salvaguardia del Made in Italy: nelle sue sale ospita il campionario di tutti i cappelli prodotti nello stabilimento dalla fondazione sino ad oggi, in un numero di circa 2.000 cappelli delle più diverse fogge ospitati in bellissimi armadi disegnati da Arnaldo Gardella.

È un momento di particolare difficoltà per l’azienda di cappelli, dopo che lo scorso luglio il fondatore di Borsalino Roberto Gallo è stato messo sotto indagine per frode fiscale.

Via | Ansa

(ag)

Uptown Market a Milano (6-8 Dicembre)

12 Novembre

[img src=”https://media.fashionblog.it/2/234/954666_738253292928470_8352544083765096822_n-620×461.jpg” alt=”954666_738253292928470_8352544083765096822_n” height=”461″ title=”954666_738253292928470_8352544083765096822_n” class=”aligncenter size-blogoextralarge wp-image-182396″]

Torna a Milano l’ Uptown Market dal 6 all’8 dicembre, uno degli appuntamenti shopping più divertenti: la sesta edizione porta la dicitura A christmas affair per offrire un’esperienza di shopping di regali di Natale 2014 davvero particolare, in grado di soddisfare tutte le esigenze.

Uptown Market è il pop up store che è diventato un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati di moda che cercano sempre vestiti e accessori creati a mano, originali e inusuali. L’appuntamento sarà in Via Dante 14 a Milano con una selezione all’avanguardia di brand da scoprire, tra i quali ci saranno Fil Rouge (papillon da gusto retrò), Metalica (gioielli artigianali) e Puntozero (cappelli creati a mano e abiti di fattura)

Milano Vintage Week dal 7 al 9 Novembre

7 Novembre

[img src=”https://media.fashionblog.it/7/7da/1610818_710150375742910_5778350737298838246_n-620×579.jpg” alt=”1610818_710150375742910_5778350737298838246_n” height=”579″ title=”1610818_710150375742910_5778350737298838246_n” class=”aligncenter size-blogoextralarge wp-image-181856″]

Torna da oggi 7 Novembre a domenica 9 Novembre a Milano, nella location di via G.B. Piranesi 4, la Milano Vintage Week, la mostra mercato del vintage di qualità per acquistare capi e accessori d’annata.

L’evento, organizzato da da Andrea Franchi e Francesca Zurlo, è realizzato in collaborazione con Angelo Caroli, il fondatore di A.N.G.E.L.O.Vintage Palace, e prevede appuntamenti ed incontri incentrati sul ritorno della moda del passato oltre allo shopping di qualità di abiti puramente vintage. Vale la pena farci un salto!

Anna Wintour premiata ai BFA 2014

7 Novembre

[img src=”https://media.fashionblog.it/3/330/anna-wintour-bfa2014.jpg” alt=”"Miuccia Prada And Elsa Schiapparelli: Impossible Conversations" – Milan Fashion Week A/W 2012/2013″ height=”439″ title=”"Miuccia Prada And Elsa Schiapparelli: Impossible Conversations" – Milan Fashion Week A/W 2012/2013″ class=”aligncenter size-full wp-image-181798″]

La Regina della Moda Anna Wintour riceverà un nuovo premio alla carriera e stavolta verrà proprio dalla Gran Bretagna, paese di origine della direttrice di Vogue US.

Anna Wintour sarà infatti insignita del prestigioso Outstanding Achievement Award per i suoi contributi all’industria della moda nel corso di tutta la sua stellare carriera ai prossimi British Fashion Awards 2014, i premi della moda britannica che si terranno il prossimo 1 Dicembre a Londra.

ag

Louis Vuitton è il marchio più amato su Facebook

[img src=”https://media.fashionblog.it/5/523/10629821_10154542592565125_1583499845110401187_n-620×366.jpg” alt=”10629821_10154542592565125_1583499845110401187_n” height=”366″ title=”10629821_10154542592565125_1583499845110401187_n” class=”aligncenter size-blogoextralarge wp-image-181800″]

Louis Vuitton si conferma uno dei marchi più amati ed engaged del mondo: secondo Stylophane, che monitora gli andamenti del mercato di Internet, il marchio di luxury francese è il preferito degli internauti per quanto riguarda il quantitativo di like ai post Facebook caricati dal marchio sulla pagina ufficiale.

Nello scorso mese Louis Vuitton ha infatti fatto registrare 1,23 milioni di like ai propri post su Fb, seguito dal retailer brasiliano Lojas Renner con 1.193 milioni e il brand di calzature brasiliano Via Marte’s con 1.185 milioni di like. Tra gli altri marchi apprezzati sul social network in blu ci sono anche Alpinestars (1.1 milioni), Chanel (980,000), Adidas (723,000), Michael Kors (713,000), Dolce & Gabbana (569,000), Christian Louboutin (543,000) e Roberto Cavalli (486,000). (via WWD)

(ag)

A Faenza torna la Fiera dell’Artigianato CAB

6 Novembre 2014

[img src=”https://media.fashionblog.it/7/72b/1924342_432000983609260_1393920412095900235_n-620×229.jpg” alt=”1924342_432000983609260_1393920412095900235_n” height=”229″ title=”1924342_432000983609260_1393920412095900235_n” class=”aligncenter size-blogoextralarge wp-image-181664″]

Rimettete gli orologi per il 22 e il 23 Novembre e preparatevi ad andare in Romagna: a Faenza torna la Fiera dell’Artigianato chiamata CAB #CANTIERI, #ATELIER, #BOTTEGHE, che si propone di valorizzare l’Handmade in Italy (fatto in casa in Italia, ovvero l’artigianato italiano) e la forza del riciclo di oggetti e tessuti per reinventare la moda.

Alla Fiera di Faenza saranno quindi presenti diversi padiglioni tra eco-design, moda etica, artigianato e laboratori. Si potrà far shopping tra le botteghe degli artigiani presenti e cogliere l’occasione per scoprire le nuove tendenze che riguardano la moda ecologica e il riuso creativo.

Queste le specifiche:
CAB Cantieri, Atelier, Botteghe – Fiera di Faenza 22 e 23 Novembre 2014
Orari: sabato h 14/21, domenica h 10/20
Ingresso: €5,00 €
Biglietto Ridotto: €3,00

(ag)

John Galliano perde la causa contro Dior

[img src=”https://media.fashionblog.it/6/688/john-galliano-586×389.jpg” alt=”Designer John Galliano poses in the new” height=”389″ title=”Designer John Galliano poses in the new” class=”alignleft size-blogoextralarge wp-image-51707″]

5 novembre 2014

Lo stilista John Galliano, nuovo direttore creativo di Maison Martin Margiela, ha perso la causa contro Dior e il suo brand omonimo. Galliano li aveva citati in tribunale per licenziamento senza giusta causa ma il designer avrebbe perso la causa contro i suoi ex datori di lavoro.

Anziché ottenere il cospicuo risarcimento richiesto, ora Galliano dovrà risarcire entrambi ma si tratterà di un simbolo: appena un euro a testa. La vicenda sembra ormai chiusa ed ora lo stilista potrà dedicarsi alla sua nuova carriera.

(ig)

Fonte | WWD

Roberto Cavalli sigla la licenza per Cavalli Class

[img src=”https://media.fashionblog.it/4/41e/458195216.jpg” alt=”Vogue Fashion Dubai Experience – Gala Event Arrivals” height=”395″ title=”Vogue Fashion Dubai Experience – Gala Event Arrivals” class=”aligncenter size-full wp-image-180990″]

3 Novembre 2014

Roberto Cavalli e Swingers International hanno siglato un contratto per la licenza del marchio Cavalli Class, il più formale dei brand a capo del Gruppo Cavalli: la produzione e la distribuzione delle linee di abbigliamento ‘Cavalli Class’ donna e uomo inizierà con la collezione della prossima primavera estate 2015 e avrà una durata di 6 anni.

Roberto Cavalli si è detto estremamente soddisfatto di questo nuovo accordo:

Sono molto soddisfatto di questo accordo che permetterà alla linea Cavalli Class di espandersi e di crescere ulteriormente. L’esperienza, il know how consolidato di Swinger International consentiranno al marchio di continuare ad essere apprezzato in tutto il mondo.

(ag)

Via | Adkronos

Lush apre un nuovo negozio a Milano

[img src=”https://media.fashionblog.it/b/bf0/sp-landingpage-party-env_oxxkio-620×308.jpg” alt=”sp-landingpage-party-env_oxxkio” height=”308″ title=”sp-landingpage-party-env_oxxkio” class=”aligncenter size-blogoextralarge wp-image-180988″]

3 Novembre 2014

Terzo punto vendita nella città di Milano per Lush, il brand di cosmetici freschi fatti a mano che si batte da sempre contro i test sugli animali. La nuova bottega Lush di Milano è stata realizzata con materiali di recupero e riciclo da vecchi fienili e tetti e si sviluppa su due piani, per un totale di 130 metri quadrati; la party room si trova al piano superiore mentre al piano terra c’è la zona retail.

Il nuovo negozio Lush di Milano inaugurerà il prossimo 8 Novembre in Via Torino 42, in pieno centro, con una festa con musica dal vivo: ai primi 50 clienti verranno donate le specialissime borse con stampa frutta realizzate per l’occasione.

(ag)

Leggi anche

donna in lingerie donna in lingerie
Fashion news3 giorni ago

Evoluzione della lingerie: storia e tendenze attuali

Da indumenti funzionali a capi di moda e seduzione, ripercorriamo la storia della lingerie. L’evoluzione della lingerie nel corso dei...

Sneakers scarpe da ginnastica esposizione negozio Sneakers scarpe da ginnastica esposizione negozio
Brand e Case di moda6 giorni ago

Scarpe Reebok: scoprite l’ultima collezione!

Le sneakers di tendenza ridefiniscono stile e comfort, conquistando moda e sport con design innovativi. Quando si nomina Reebok, si...

Occhiali da sole Ray Ban Occhiali da sole Ray Ban
Fashion news1 settimana ago

Lo stile inconfondibile Ray-Ban: gli ultimi modelli di occhiali Ray-Ban da donna

Ray-Ban è da sempre sinonimo di stile e iconicità nel mondo degli occhiali da sole. Con il suo inconfondibile design...

ragazza streetwear ragazza streetwear
Fashion news1 settimana ago

Dalla strada alla passerella: l’impatto dello streetwear

Che impatto ha avuto lo streetwear sulla moda contemporanea? Vediamo la sua evoluzione. Negli ultimi anni, lo streetwear ha conquistato...

Moda made in Italy, etichetta con bandiera dell'Italia Moda made in Italy, etichetta con bandiera dell'Italia
Abbigliamento2 settimane ago

Maestria sartoriale del made in Italy: tra tradizione e innovazione

Il processo di produzione di un capo di abbigliamento made in Italy di lusso si snoda attraverso una pluralità di...

Abiti da cerimonia Angelico coppia che cammina Abiti da cerimonia Angelico coppia che cammina
Brand e Case di moda2 settimane ago

Eleganza, stile e gusto contemporaneo nelle collezioni da cerimonia Angelico

Le proposte del marchio Angelico per la moda da cerimonia in occasione della bella stagione: eleganza, gusto contemporaneo e qualità...

smartwatch smartwatch
Fashion news2 settimane ago

Tecno-moda: innovazioni tecnologiche che stanno cambiando il fashion

Dalla produzione alla vendita ecco come l’innovazione tecnologica sta cambiando il settore della moda. Negli ultimi anni, l’industria della moda...

Ragazze in spiaggia con costumi da bagno Ragazze in spiaggia con costumi da bagno
Accessori3 settimane ago

4 tendenze di costumi da bagno che domineranno questa stagione

Con l’arrivo della stagione estiva, il panorama della moda balneare si rinnova introducendo stili audaci e innovativi. Per il 2024,...

abiti alla moda appesi abiti alla moda appesi
Fashion news3 settimane ago

L’influenza della musica sulle tendenze di moda

Dagli anni ’50 ad oggi vediamo come la musica ha influenzato il mondo della moda. La moda e la musica...

Shopping online Shopping online
Abbigliamento1 mese ago

Perché sempre più persone preferiscono fare shopping online

Dopo la pandemia, soprattutto, il numero di persone che scelgono di fare acquisti online è aumentato notevolmente. C’è stato un...

Scrivania con computer e disegni di moda Scrivania con computer e disegni di moda
Fashion news1 mese ago

Fashion blogging: come avviare un blog di successo nel 2024

In questo articolo, ti guideremo attraverso i passaggi necessari per avviare un blog di successo nel 2024. Negli ultimi anni,...

studio di design studio di design
Fashion news1 mese ago

Dietro le quinte: interviste esclusive con designer emergenti

Conosciamo meglio le persone dietro i prodotti che vediamo sul mercato grazie a quattro interviste speciali. Il mondo del design...