Motivi lancia Made On Me: i vestiti si adattano al corpo

Il brand del gruppo Miroglio cambia il concetto della moda: non più taglie, ma forme differenti per seguire al meglio le diverse tipologie di corpo femminile.

In un mondo della moda che ancora si stupisce per la modella taglia 42 Myla Dalbesio nella pubblicità di Calvin Klein o, c'è qualcuno che decide di cambiare le carte in tavola: è il caso di Motivi, marchio amato e low cost che inaugura una piccola rivoluzione all'interno del brand del gruppo Miroglio presentando Made On Me, la nuova concezione degli abiti che cambia completamente il principio di vestizione del corpo femminile.

Made On Me di Motivi si basa sullo slogan "Non è il tuo corpo che devi cambiare. È il vestito" e nasce dalle rilevazioni fatte proprio nel momento più delicato per una donna, quello dello shopping: quando un abito non cade bene addosso è convinzione femminile assoluta che ad essere sbagliate siano le sue forme, mentre invece è spesso una questione di taglio del vestito o semplicemente un modello che non fa per la struttura fisica della persona. Un sistema e una concezione simile sono stati già sfruttati da Levi's nella scelta dei jeans a seconda delle forma del corpo, ma per la prima volta è un brand italiano a usufruire di questa nuova concezione del taglio di un abito e ad applicarlo alla filosofia del low cost.

motivi-made-on-me-sito

Il claim di Motivi Made On Me è stato descritto ampiamente sul sito ufficiale del marchio, nella pagina dedicata:

Noi crediamo che ogni donna sia perfetta e che la sua bellezza sia nell’essere diversa da ogni altra donna e per ogni donna, noi immaginiamo solo l’abito giusto, quello che le sta bene, quello che la valorizza e la fa sentire bella. Per questo un abito lo realizziamo come nessun altro fa: seguendo tagli diversi e non solo taglie diverse

Le forme presentate sono tre: Diamante (per valorizzare vita e spalle), Perla (per accompagnare vita e seno) e Sirena (per disegnare la silhouette) che seguono le caratteristiche più comuni del corpo femminile in modo da valorizzarne le forme (ce n'è anche per le curvy, finalmente).

motivi-made-on-me

Fino al 30 Novembre 2014 sarà inoltre possibile recarsi nei negozi Motivi di tutta Italia per usufruire del servizio di modellistica e scoprire quale sia la propria "shape", in modo da non sbagliare più un modello di abito da indossare.

Piccole rivoluzioni crescono: che un abito cada bene addosso non è questione di taglia, ma di taglio. Una volta che ce lo metteremo in testa, ci faremo molti meno problemi a goderci lo shopping.

Via e Foto | Motivi Made On Me

  • shares
  • Mail