London fashion week: dopo Madrid ancora polemiche per le modelle "size zero"

Le polemiche sollevate a Madrid, investono le passerelle londinesi dove ci si interroga sulla tendenza crescente ad ingaggiare le cosidette modelle "size zero" per sfilate e servizi.

L'industria della moda fa un esame di coscienza e si preoccupa del crescente dominio delle top model filiformi. E se Londra sente il bisogno di seguire l'esempio madrileno e di imporre regole sul peso e sul BMI minimo ( a Madrid era stato imposto un BMI di almeno 18), Letizia Moratti fa presagire restrizioni anche per le prossime sfilate milanesi.

Vedremo cosa succederà all'apertura delle successive fashion week, nel frattempo alle modelle conviene mettere su qualche chilo. Non si sa mai.

fonte: stuff.co.nz

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: