Quando faccio un post che riguarda l’interessante mondo degli “emergenti”, mi piace farli parlare in prima persona; ecco quindi la storia di Francesca e le sue creazioni.

“…Ho sempre avuto la passione di creare oggetti con le mie mani ma gli studi e il lavoro “serio” hanno bloccato negli anni la mia vena.

Il desiderio era quello di realizzare pezzi artigianali originali e, quanto più possibile, unici.

I materiali che utilizzo di più sono il rame, la carta, il vetro, il legno e la terracotta. Ho una predilizione per i materiali da riciclare e di scarto. Da qui nascono i miei anelli realizzati con vecchi bottoni.

L’idea di base è dare nuova vita ad un oggetto semplicemente cambiandone la funzione. Per gli orecchini, ad esempio, ho utilizzato dei materiali che si usano di solito per adornare i vestiti.


Le borse sono assolutamente uniche, hanno la particolarità che sono reversibili (praticamente 2 in 1) e fatte con stoffe davvero particolari.

Per la collezioni inveranale sto realizzando anelli, orecchini e collane in panno lenci, materiale che mi ha conquistato e che ha riscontrato molto interesse…”

Non vi rimane che visitare il sito

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Accessori Leggi tutto