Dior pre Fall 2015, un viaggio tra presente e futuro

A Tokyo, la maison di moda Christian Dior sfila con la sua collezione Pre Fall 2015: Raf Simons propone uno show che permette di unire presente e futuro, fantasia e realtà, in un viaggio all'interno della moda che ci lascia senza parole.

La maison di moda francese Dior ci fa affrontare un viaggio tra presente e futuro, tra fantasia e realtà, grazie al grande spettacolo per la presentazione della collezione Pre Fall 2015 che si è svolto nella città di Tokyo. Esprit Dior Tokyo 2015 è la collezione ideata da Raf Simons, che ha deciso di far combaciare diversi opposti: presente e futuro, fantasia e realtà, oriente e occidente.

Del resto la collezione non poteva non fare riferimento al paese ospitante, come sottolineato dallo stesso direttore creativo di Dior:

Tokyo ha sempre rappresentato una fonte d’ispirazione per me. Soprattutto per la libertà che contraddistingue il modo di vestire della gente, non si trova da nessun’altra parte: la libertà degli stili, le nuove architetture nell’abbigliamento che si possono veder nascere sia per strada sia nella tradizione di moda creativa della città… È un luogo radicale ed esaltante insieme.

I contrasti tra opaco e lucido servono a dare forza ai look da giorno e da sera, mentre le paillettes diventano un motivo ricorrente per enfatizzare la parte superiore dei capi. Non mancano riferimenti alle maglie scozzesi, alle giacca Bar, alla base di questa collezione, ma non mancano accessori iconici come la borsa Lady Dior, che viene reinventata secondo nuovi canoni estetici.

Collezione pre Fall 2015 di Dior

Ci piace

Molto interessante il dualismo che pervade ogni look di una collezione che di fatto è molto semplice, proponendo un'eleganza e una femminilità molto facile da indossare. L'omaggio all'Oriente era inevitabile, vista la location, ma la fusione con l'Occidente non può che rendere meno "pesante" questo trend spesso sfruttato dalla moda.

Non ci piace

Le forme di alcuni cappotti e di alcuni capispalla sono troppo oversize, appesantendo un po' la figura femminile e rendendo le silhouette meno armoniose.

Foto | pagina Facebook di Dior

Via | Dior

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail