Kanye West e Kim Kardashian testimonial kitsch di Balmain per la primavera estate 2015

Balmain sceglie per la sua nuova campagna per la primavera estate 2015 una coppia tra le più note e chiacchierate dello showbiz americano come Kanye West e Kim Kardashian. I risultati? Un kitsch faraonico.

Kanye West e Kim Kardashian per Balmain p/e 2015

Kanye West  e Kim Kardashian per Balmain p/e 2015
Kanye West  e Kim Kardashian per Balmain p/e 2015
Kanye West  e Kim Kardashian per Balmain p/e 2015
Kanye West  e Kim Kardashian per Balmain p/e 2015

Impossibile immaginarsi (a volte dopotutto è meglio ignorare piuttosto che sapere) cosa Pierre Balmain avrebbe potuto dire e pensare di questa ultima campagna pubblicitaria. Del resto i tempi volano, mutano volto, cavalcano gusti e nuove visioni. Il bon ton si sa è ormai cosa del passato, mentre il kitsch la fa spesso e volentieri da padrone, mascherandosi ahimè di finta eleganza. Nessuna oh di sorpresa nel vedere dunque una delle coppie più fotografate dello showbiz americano scendere in campo e sfoderare, diciamo così, la loro idea di glamour che- ovviamente - coincide con quella del direttore creativo della Maison, Olivier Rousteing.

Fotografati da Mario Sorrenti Kanye West e Kim Kardashian, noti al mondo anche come Kimye, si stagliano contro uno sfondo teatrale e nero, accanto ad automobili lucide e potenti. Lui a gambe più o meno divaricate ed inguainato in pantaloni di pelle da domatore di leoni, lei in abito giallo e nero dall’effetto sfavillante quasi fosse un’ insegna al neon (magari a Las Vegas, perché no).

Kanye West  e Kim Kardashian per Balmain p/e 2015

La campagna per la primavera estate 2015 viene naturalmente suggellata, prima del commiato, da uno sguardo di fuoco tra i due e da un bacio che già sul nascere si annuncia appassionato. Da qualche parte ci sembra di sentire -oh la la direbbero i francesi- anche il ruggito della pantera.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail