Pitti Uomo 87, le tendenze: pantaloni classici e moderni per Re–Hash

Tutte le tendenze di Pitti Uomo 87 legate alla moda maschile per l'autunno-inverno 2015-2016: ecco come saranno di tendenza i pantaloni da uomo nella prossima stagione fredda, quali saranno i trend più forti.

Pitti Uomo 87 pantaloni

I pantaloni sono senza dubbio il simbolo del guardaroba maschile: tantissimi gli stili che gli uomini possono scegliere per completare con diversi mood i loro look. Per l'autunno-inverno 2015-2016 è Pitti Uomo 87 a svelarci quali saranno le tendenze per questo capo emblema della moda uomo di ogni stagione e per ogni tipo di uomo.

Eleganti o sportivi? Casual o chic? Dallo stile country e retrò, oppure con uno stile più moderno e contemporaneo? Andiamo a scoprire insieme tutte le tendenze che vedremo in occasione di uno dei più grandi eventi di moda che inaugureranno il 2015: scopriamo insieme quali sono le principali tendenze che vedremo a Firenze.

Pantaloni classici e moderni di Re–Hash

19 gennaio 2015



Pantaloni Re–Hash a Pitti Uomo autunno-inverno 2015-2016

Re–Hash presenta la sua collezione di pantaloni per l'autunno-inverno 2015-2016 venendo incontro alle esigenze di tutti gli uomini: il gentleman moderno, infatti, può contare sui pantaloni dallo stile classico che il marchio di moda ha portato in scena a Pitti Uomo 87, ma anche su soluzioni più moderne come i classici five pocket che vengono impreziositi da dettagli contemporanei e al passo con i tempi e con le ultime tendenze della moda maschile.

La collezione è dedicata a tre diversi tipi di uomo: c'è il gentleman che ama viaggiare in giro per il mondo, che ama uno stile minimal e basic, con abbinamenti azzardati che uniscono la classica camicia bianca da uomo a pantaloni scuri con effetti lanieri dal taglio slim; c'è l'uomo che ama vestirsi sempre e comunque con uno stile casual e che non rinuncerebbe mai ai suoi five pocket dal taglio sportivo e moderno, che propongono dettagli e finiture che non possono certo passare inosservate; c'è l'uomo mondano, il viveur, che è sempre in giro per mostre ed eventi, è l'animale sociale che ama indossare le ultime tendenze, come i pantaloni chinos in lana o fustagno in fantasia o tinta unica, abbinandoli magari a capi di abbigliamento dal gusto retrò e vintage come ad esempio la giacca a doppio petto.

E sul dualismo, sul mix di stili, sulle varie sfaccettature dell'uomo moderno che si gioca la collezione maschile autunno-inverno 2015-2016 di Re-Hash, una collezione che sicuramente saprà venire incontro alle esigenze di ogni uomo, per poterlo vestire in ogni occasione con il pantalone giusto.

La nuova collezione è dedicata all'uomo contemporaneo che ama mixare in un unico look stili diversi, che ama reinventarsi in ogni occasione, che ama indossare look casual chic che sappiano mescolare alla perfezione capi sportivi con capi o accessori dal gusto più classico ed elegante, per poter reinventare ogni giorno i pantaloni sfruttando abbinamenti diversi che possono creare look differenti.

(p.c.)

Jeans eco sostenibili Don The Fuller

13 gennaio 2015

pitti-uomo-don-the-fuller (1)

Don The Fuller porta a Pitti Uomo 87 la sua nuova collezione di jeans per l'autunno-inverno 2015-2016, una linea che si distingue per la sostenibilità, il risparmio energetico, l'alta qualità e qualche piccolo dettaglio luxury e ricercato in grado di rendere questo accessorio casual un po' più chic e sofisticato.

L'azienda italiana, infatti, è presente a Pitti con la sua nuova collezione autunno-inverno 2015-2016, che è stata dedicata all'ambiente: i jeans sono stati realizzati con l'utilizzo di innovativi processi di produzione. La collezione si compone di 100 nuove proposte impreziosite poi da accessori creati per il brand da maestri orafi italiani.

Mauro Cianti, Ceo Don The Fuller, ci parla di questa collezione:

Il tema assoluto della collezione Autunno-Inverno 2015/2016 è il risparmio di acqua nella produzione. I nuovi processi utilizzati risparmiano fino al 90% della risorsa idrica. Per produrre un jeans si passerà dagli attuali 45 litri a circa 5 litri. La filiera è certificata al 100% made in Italy e ogni capo”, aggiunge, “avrà un certificato di qualità in cui saranno indicati tutti gli attori della parte produttiva come tessuti, façon, lavaggi, bottoni e pelle. La Don The Fuller è da sempre attenta alla sostenibilità e utilizza anche diversi processi per la decolorazione dei capi che abbattono l'inquinamento ed eliminano totalmente il rischio di malattie all’apparato respiratorio.

pitti-uomo-don-the-fuller (2)

Lo stile luxury e ricercato non si respira solo nei bracciali, nelle catene da jeans e nei pendenti realizzati in collaborazione con gli orafi italiani in particolare della scuola orafa di Sulmona, ma anche in particolari tessuti, come il tessuto kuroki japan, una tela ideata dall'omonima azienda giapponese con trama di argento. Per un paio di jeans che verranno venduti a circa 1000 euro.

La collezione può essere ammirata giovedì 15 gennaio alle ore 15 presso lo showroom allestito presso il Michelangelo Hotel di Firenze.

pitti-uomo-don-the-fuller (3)

(p.c.)

PT Pantaloni Torino a Pitti Uomo 87

Pitti Uomo 87, PT Pantaloni Torino

Pitti Uomo 87, PT Pantaloni Torino

Stile avventuriero e decisamente casual per PT Pantaloni Torino, che sarà presente a Pitti Uomo 87 con la sua collezione di moda maschile per l'autunno-inverno 2015-2016. L'avventura sarà nel Dna di questa collezione, a partire dal modello VAIL che propone un viaggio verso le Montagne Rocciose, mentre il modello HYDE PARK ci porta alla scoperta di Londra, WALLPAPER è il pantalone in denim che celebra con uno stile particolare le tappezzerie del Palazzo Reale di Torino, mentre BLACK LABEL è il pantalone cinquetasche dallo stile nordeuropeo.

G Star Raw a Pitti 87 con il Restored Denim

G Star Raw a Pitti 87

G Star Raw sarà protagonista a Pitti Uomo 87 a Firenze con la sua collezione augunno-inverno 2015-2016: protagonista di questa linea sarà il nuovo Restored Denim, innovativo e creato riparando jeans strappati e usurati dal tempo, grazie a tecniche messe a punto dal marchio di moda. L'arte del rammendo trova nuova vita in modelli di pantaloni in denim che diventano moderni e anche molto più accattivanti, con un effetto vissuto non indifferente. A Firenze il brand presenterà sia modelli da uomo sia modelli da uovo, proponendo anche jeans iconici che hanno fatto la storia del gruppo: in scena anche la nuova collaborazione con MArc Newson e la seconda Raw For The Oceans di Pharrell Williams.

Via | ToscanaNews24

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail