Le vetrine di Dolce & Gabbana a Milano, uno yeti come personal shopper in inverno

Lo yeti, da sempre simbolo leggendario dell'inverno, diventa un personal shopper d'eccezione nelle vetrine milanesi di Dolce & Gabbana

D&G yeti


Prepariamoci a guardare Bigfoot con occhi diversi, immaginandolo più elegante e socievole di quanto dicano miti e leggende che lo descrivono. Il perché è sotto gli occhi dei milanesi da qualche giorno, visto che le vetrine dello store Dolce & Gabbana di corso Venezia 7 vedono lo yeti protagonista di una shop window invernale davvero singolare.

L'uomo delle nevi, imponente, dal manto bianco lucidissimo e con una particolare sensibilità per il fashion world è infatti diventato la star di un'installazione ironica (che si prefigge di diventare iconica) di una delle boutique meneghine del brand, più precisamente quella dedicata alla moda donna e bambino.

D&G yeti

La stazza gorillesca del personaggio non deve trarre in inganno. Infatti romantico e di charme come un cavaliere stilnovista, lo yeti D&G si è reso complice di un dittico in cui mostra agli esili manichini femminili la sua attenzione ai dettagli. Un po' principe dei ghiacci e un po' novello personal shopper lo yeti porta da una parte in braccio la sua amica legnosa, in posa e vestita di tutto punto come per un servizio fotografico, mentre dall'altra porge scarpette e borsa in coordinato ad un'altra.

D&G yeti

Il tutto in un candido paesaggio innevato con tanto di finti iceberg. Sullo sfondo fiorisce invece la primavera (perché si sa, la moda è sempre avanti di qualche mese), con i colori dello store che virano verso il rosso cardinale, il rosa e l'arancio. Però intanto, finché le temperature rigide di gennaio e febbraio tengono e le fate della bella stagione ancora dormono nel bosco, è bene farsene una ragione: a consigliarci sugli acquisti griffati ci penserà Bigfoot.

In fondo a quale donna non piacerebbe avere accanto un bel fusto possente ed esperto di nuove collezioni quando va a fare shopping?

Gallery | Facebook - Dolce & Gabbana

  • shares
  • Mail