Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la nonchalance è l'essenza della perfezione

Bottega Veneta disegnata da Tomas Maier porta sulle passerelle di Milano Moda Uomo una moda comoda, confortevole, incredibilmente affascinante. E fa centro pieno.

Bottega Veneta ha sfilato a Milano Moda Uomo con una collezione autunno inverno 2015-2016 che è una gioia per gli occhi, in tutto e per tutto. Fatemi essere mortalmente sincera: l'ho amata da subito ma ho preferito aspettare a parlarne, in barba alle leggi di cronaca modaiola e alla fretta di pubblicazione dell'articolo.

Questo perché Tomas Maier, il direttore creativo di Bottega Veneta, ha portato in passerella una collezione per la moda uomo che dà subito una meravigliosa impressione di relax: in sostanza Bottega Veneta fa fare il giro completo al suo maschio contemporaneo, che sceglie la moda in base alla funzionalità e alla comodità. Dimentichiamoci completamente l'ansia di stupire: l'uomo di Bottega Veneta è il tipo di persona che se ha freddo pesca un cardigan comodo e basta, non si mette a questionare su colore o modello.

Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016

Così in passerella hanno sfilato pantaloni morbidi e fluidi, realizzati persino in felpa e portati con giacche doppiopetto aperte, pulloverini sottili e colorati, completi da lavoro che rendono piacevolmente "scialla" anche l'aria vagamente dandy di alcuni tessuti, velluti cangianti, appunti in mélange, bretelle irresistibili, cappotti destrutturati nella linea dritta ed essenziale... Una sequela di capi che condensano al meglio l'eleganza maschile più rilassata, che non ha niente da dimostrare a nessuno e ama giocare sulla casualità.

Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016

Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016
Bottega Veneta a Milano Moda Uomo, la sfilata autunno inverno 2015-2016

Ci piace
La palette di colori, composta di concreti neri, blu e grigi che si illuminano letteralmente grazie a inserti di marsala, giallo uovo, verde salvia, rosa confetto e cenni di ametista. Immancabili le stampe check e i quadretti, ripoposti nella collezione autunno inverno 2015-2016 di Bottega Veneta in versione minutissima quasi a creare un mélange raffinato ma estremamente sportivo.

Non ci piace
L'unico appunto che mi sento di fare è allo styling: le bretelle sopra il maglione proprio no. Per il resto di questa collezione, che fa della nonchalance del guardaroba il proprio punto forte, non posso che dire che ho amato tutto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail