Milano Moda Uomo, Fendi punta sul montone per l’autunno inverno 2015-2016

Ha sfilato anche l’uomo di Fendi che ha indossato il capo simbolo della stagione autunno-inverno 2015-2016: il montone.

Che l’uomo sia l’altra metà della mela, forse c’era bisogno di Fendi per ricordarlo. E lo ha fatto con un dettaglio gentile, quanto spiritoso. Le borse per lui, rigorosamente a mano e maxi, sono uno degli accessori di punta e, che ha firmato ancora una volta la collezione di Fendi per l’autunno inverno 2015-2016 presentata poco fa alla Milano Moda Uomo, ha attaccato alle sue creazioni una piccola mela a metà (rossa o gialla). Un nuovo Fendi Bag Bugs.

fendi

Un altro elemento di punta sono gli sciarponi che ricorrono anche in questa collezione, dopo averli visti da Etro e da Salvatore Ferragamo. Diciamo che la moda uomo, in questi giorni milanesi, non sta brillando per originalità. Silvia Venturini Fendi però aggiunge un tocco: le maxi sciarpe sono dotate di tasconi, in alcuni modelli. Tasconi che ricorrono in contrasto di colore anche nei pantaloni, ricordando le cinture da operaio o dal cavallerizzo.

L’uomo Fendi però celebra soprattutto il montone: corto, lungo, sportivo o a cappotto. Di colore scuro o chiaro, con sfumature rigate verticali o con nuance champagne. Certo, in un momento storico in cui si condanna l’uso di pellicce naturali, la maison scegli di essere ultra chic e letteralmente “ignora il trend” continuando ad offrire al suo pubblico quello che il suo pubblico da sempre richiede: materiali sofisticati e naturali, anche se a volte natura non fa rima con etica. Ma chi siamo noi per giudicare? Oggettivamente a livello estetico sono davvero eleganti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail