Mikhail Baryshnikov e Lil Buck sono i nuovi, insoliti volti della collezione uomo Rag & Bone autunno inverno 2015-2016

Due nomi importanti della danza affrontano insieme le luci della ribalta per Rag & Bone e la sua collezione per l’autunno inverno 2015-2016.

Mikhail Baryshnikov e Lil Buck per Rag & Bone a/i 2015-16

Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16
Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16
Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16
Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16
Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16
Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16
Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16
Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16
Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16
Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16
Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16
Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16
Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16
Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16
Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16

Rag & Bone ha scelto per il lancio ufficiale della sua collezione per il prossimo autunno inverno due stelle della danza diverse eppure vicinissime come l’ insuperabile Mikhail Baryshnikov, uno dei grandi nomi del balletto classico, e Lil Buck, acclamato ballerino di street-dance la cui particolarissima interpretazione della Morte del cigno alcuni anni fa divenne “mortalmente” virale sul Web.

Oggi questi due astri dell’ arte tersicorea formano una coppia insolita e da cardiopalma nel video e lookbook del celebre marchio americano. Fianco a fianco i due ballerini danno luce e risalto alle mosse ed innovative creazioni di David Neville e Marcus Wainwright, alla loro strategia di volumi oversize e fluide sovrapposizioni.

Mikhail Baryshnikov e Lil Buck  per Rag & Bone a/i 2015-16

Ci piace

La seduzione mossa e fluida dei volumi e quell’ aria bohemien in cui si fondono ed uniscono elementi diversi del guardaroba maschile. Uno stile a suo modo innovativo che non si piega ai capricci imperativi delle mode passeggere, ma sembra piuttosto perseguire una propria filosofia.

Non ci piace

Ancora una volta puntiamo il dito non contro l’insieme della collezione ma su singoli capi come il trench trasparente o semi trasparente che ci lascia in eredità alcuni interrogativi, ma del resto si sa niente e nessuno è mai perfetto.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail