Sanremo 2015, chi veste chi: i look della quarta serata

Sanremo 2015, tra vallette e cantanti in gara, promette faville di moda e stile pronte a far discutere: tutte le anticipazioni sugli stilisti che vestiranno le primedonne -e i primiuomini- sul palco del Festival.

Emma Arisa Rocio look Sanremo 2015

Sanremo 2015 annoia con una quarta serata infinita, terminata con l'eliminazione di quattro Big e la vittoria del giovane Giovanni Caccamo che fa tripletta di premi nelle Nuove Proposte (più premio della Critica e della Sala stampa).

A livello di look, spezziamo una lancia a favore dell'eliminata Anna Tatangelo, elegantissima e molto raffinata senza strafare, e le buone scelte di Emma che conquista in Luisa Beccaria. Bene anche Malika Ayane in rosa. Gioco a parte per Rocio Munoz Morales in Alberta Ferretti.

-Sanremo 2015: Emma, Arisa e Rocio nella terza serata
-Tutti i look dei cantanti e degli ospiti nella terza serata

(a.g.)

La terza serata del Festival


13 Febbraio 2015
Nina Zilli Sanremo

Nella terza serata del Festival di Sanremo, decisamente più lenta delle altre -ed era difficile riuscire a portare una serata di cover oltre l'una di notte, come è avvenuto-, qualche soddisfazione modaiola ce la siamo riuscita a togliere: se la regina dell'eleganza resta sempre Rocio Munoz Morales in Roberto Cavalli Atelier, altrettanto splendida è stata l'attrice italiana Vittoria Puccini che ha alzato l'asticella del glamour nostrano in un delicato abito cipria percorso da righe di brillantini tono su tono.

Ecco le nostre recensioni:
-Emma, Arisa e Rocio: le pagelle della terza serata
-Tutti i look degli ospiti e dei cantanti
-Vittoria Puccini: la gallery

(a.g.)

I look della seconda serata del Festival


12 Febbraio 2015
Sanremo look seconda serata

La seconda serata di Sanremo 2015 ha fatto i conti con un po' di noia televisiva, ma a livello di glamour e stile l'asticella si è abbastanza alzata: merito specialmente di Charlize Theron, icona di bellezza e classe assolute, ma anche di alcuni look delle cantanti in gara che ci hanno piacevolmente stupite.

Le nostre puntualissime recensioni:
-Sanremo 2015: i look di Emma, Arisa e Rocio nella seconda serata
-Charlize Theron splendida in nero e oro
-Tutti i look dei cantanti della seconda serata

(a.g.)

Sanremo 2015, i look della prima serata


Immagine-281-620x351

Sanremo 2015 è cominciato senza pompa magna e clamori, come promesso dal conduttore Carlo Conti in qualità di direttore artistico di quest'anno: e questo "sottotono" del varietà del carrozzone, in un certo senso, è stato rispettato anche dai look dei partecipanti alla prima serata del Festival.

-Sanremo 2015, i look delle vallette nella prima serata
-Gli ospiti e i cantanti della prima serata
-Albano e Romina a Sanremo: i look

(a.g.)

Sanremo 2015, chi veste chi: tutti gli stilisti all'Ariston


8 Febbraio 2015

A Sanremo 2015 la gara non è mai soltanto canora per le ugole d'oro della musica italiana: Sanremo vuol dire televisione e televisione vuol dire soprattutto essere guardati, più che ascoltati. La sfida dello stile è già cominciata e per le donne e gli uomini che dal 10 al 14 Febbraio calcheranno la superficie emozionante del Teatro Ariston di Sanremo si prospettano cinque giorni di fuochi incrociati sotto gli sguardi ipercritici (motivati) di noi amanti della moda.

640x01421234364114news-nuovo-formato

In questa 65esima edizione del Festival di Sanremo, le prime tra tutte ad essere giudicate saranno naturalmente le tre vallette Arisa, Emma e Rocio Munoz Morales, seguite a ruota dal conduttore Carlo Conti: le loro scelte di stile sono state ampiamente dibattute e c'è molta attesa per le selezioni degli abiti che vedremo all'Ariston.

Carlo Conti ha fatto sapere di essersi affidato all'eleganza degli abiti da uomo di Salvatore Ferragamo (qui la collezione moda uomo Ferragamo autunno inverno 2015-2016) e speriamo che non sbagli un colpo nella scelta dei colori: andrà sul classico tradizionale o si lascerà sedurre da qualche colpo di originalità?

sanremo 2015 Rocio Munoz Morales

Ben più articolate le scelte di Rocio Munoz Morales, che si dividerà tra tre eccellenze italiane della moda: nella prima serata si affiderà alle creazioni di alta moda di Giorgio Armani con abiti Armani Privè (la collezione primavera estate 2015), mentre nella seconda e nella terza serata a vestirla sarà Roberto Cavalli con gli abiti couture Roberto Cavalli Atelier: l'unica anticipazione è sui colori, nero e oro, che saranno re degli abiti sensuali dello stilista fiorentino. Le due serate finali di venerdì 13 e sabato 14 Febbraio vedranno Rocio Munoz Morales sfoggiare invece gli abiti di Alberta Ferretti: sei in tutto, tre per serata.

Il bozzetto di uno di questi annuncia uno stile che gioca sulle tipiche velature Ferretti realizzate con sovrapposizioni di leggeri chiffon in più colori (un classico della stilista), scollatura sul seno generosa, drappeggi e punto vita decisamente messo in risalto.

In merito a ciò, Rocio Munoz Morales ha dichiarato all'Ansa:

(Sanremo, ndr) È una magnifica occasione per trattarsi bene e indossare vestiti che mai metteresti. Ciò nonostante sarò semplice, classica, elegante ma senza stravaganze. Penso che un abito in qualunque occasione sei non debba mai renderti insicura, ma farti sentire a tuo agio e io così voglio essere.

arisa-pelliccia

Arisa, che dal canto suo ha uno stile particolare, punta sugli stilisti emergenti: a disegnare i suoi abiti sarà Daniele Carlotta, già firmatario dell'abito da sposa di Belen Rodriguez. Per Arisa sono stati realizzati a mano ben 15 abiti, dei quali fanno parte un abito lungo modello smoking e un abbottonato vestito con colletto-camicia e gonna ampia alla Via col vento.

Daniele Carlotta e Arisa hanno lavorato assieme sui look condividendo il desiderio di tornare a far sognare il pubblico, riportando sul palco dell'Ariston un'eleganza non banale e dalla forte personalità. Arisa ama mettersi sempre in gioco, ed è stato molto bello poter sperimentare con lei forme e costruzioni sartoriali inedite.

Sanremo 2011 - The 61st Italian Song Festival: February 18, 2011

Emma Marrone, invece, ci ha tenuto a dire che ha scelto lei stessa cosa indossare, senza aiuto di alcuno stylist: Emma indosserà abiti di Francesco Scognamiglio creati su misura per lei, coniugando la sensualità con la personalità graffiante della cantante salentina.

E chi non poteva mancare di far discutere è ovviamente lei, Anna Tatangelo: per Lady Tata arriva il contributo dello stilista pugliese Francesco Paolo Salerno, che ha fatto sapere che vestirà Anna Tatangelo con uno strepitoso abito nero in stile Gilda composto da bustier in pizzo e gonna trasparente fino alle ginocchia. Dai cimiteri per Coconuda agli anni Quaranta il passo è brevissimo, a quanto pare.

Sanremo 2015 non è ancora cominciato, ma noi amanti dello stile ci stiamo già fregando le mani...

Via | ANSA

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: