Custo Barcelona porta il fascino del tartan alla New York Fashion Week per l'autunno inverno 2015-2016

Alla New York Fashion Week arriva Custo Barcelona e la sua collezione autunno inverno 2015-2016 all'insegna del tartan

Custo Barcelona FW 2015 2016


Custo Barcelona FW 2015 2016

Uno dei brand più attesi durante il quinto giorno di New York Fashion Week era sicuramente Custo Barcelona, che ha portato in passerella una collezione autunno inverno 2015-2016 meno colorata del previsto e molto incentrata sulle stampe e i motivi dal sapore nordeuropeo.

Che Custo Dalmau, fashion designer spagnolo che una ne pensa e cento ne fa, fosse un vero e proprio guru dell'effetto sorpresa è ormai cosa nota da tempo. Quello che però proprio ci coglie impreparati è la scelta del suo filo conduttore per la linea della prossima stagione fredda.

Tartan e pied de poule sono infatti diventati le muse di Dalmau, trasformandosi in abiti, capispalla, top, gonne e persino scarpe. Che queste trame ispirino facilmente i climi autunnali è fuori di dubbio, che però potessero diventare il fil rouge di una collezione Custo Barcelona proprio non ce lo aspettavamo.


Niente paura comunque, perché Dalmau non si è certo convertito alle cose tradizionali. A rendere la linea più a misura del brand iberico ci hanno pensato gli orli degli abiti ridotti al minimo sindacale e talvolta anche svirgolati in morbide onde, oltre alla scelta di dire no al monocromo e si agli abbinamenti anche arditi fra nuance accese.

Una cosa che va detta è che la sfilata di fatto non era solo moda donna. Sulla catwalk hanno infatti calcato i loro passi anche molti pezzi maschili. In questo caso la firma dell'originalità è stata apposta ai piumini stampati con motivo a maglia: da lontano cardigan, da vicino tessuto tecnico. È la magia di Custo.

Ci piace

Anche se tarati a lunghezza inguinale dobbiamo ammettere che gli abiti erano davvero gradevoli. Non tutti, ma la maggior parte si. Abbiamo apprezzato i decori, gli accostamenti di colori forti e persino le orlature irregolari, queste ultime davvero belle e originali. Bella anche la tuta con pantalone corto sui toni del verde oliva e del marrone, niente di speciale come taglio sartoriale ma 10 e lode alle strisce decorative su girocoscia e braccia in tonalità oro.

Custo Barcelona FW 2015 2016

Non ci piace

Non abbiamo capito se la scelta di accessoriare le modelle con occhiali specchiati multicolor sia stata una provocazione di Dalmau o proprio un'opzione consapevole e studiata. In ambo i casi ci sentiamo di dire che non funziona, almeno quanto il completo batik maschile da messaggero Maya...proprio da fine del mondo. In negativo ovviamente.

Custo Barcelona FW 2015 2016

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail