Vivienne Westwood Red Label, drappeggi e patchwork per l'autunno inverno 2015-2016

Dame Vivienne sfodera alla settimana della moda di Londra una collezione Red Label autunno inverno 2015-2016 che sottolinea la femminilità più ribelle e consapevole.

Vivienne Westwood non è la regina punk della moda per niente, anche se forse questa definizione tende a sminuire la grandezza di una donna che al fashion system ha dato (e deve) tutto: in occasione delle sfilate della settimana della moda di Londra, dove abbiamo visto la determinata eleganza della classe britannica nella moda, dame Vivienne ha presentato la collezione Red Label per l'autunno inverno 2015-2016.

Impossibile non amare lo stile Westwood anche in questa occasione, unico ed inimitabile, sempre riconoscibile grazie ad alcuni punti chiave che, pur ripetendosi, non annoiano mai.

Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016

I drappeggi attorno al corpo esaltano la figura femminile e ogni volta sottolineano che l'eleganza non è soltanto in noiosi abiti minimalisti a colonna, ma è spesso nascosta tra pieghe apparentemente confusionarie.

I tessuti, come sempre, la fanno da padrone: i patchwork creano inediti pattern di disegni sulle creazioni e rendono dinamici gli ampi volumi oversize, tra giacconi doppiopetto e gonne in movimento. Sempre classico, per Vivienne Westwood, l'utilizzo del tulle a contrasto con un tessuto più pesante, effetto sottogonna che richiama gli antichi vezzi dell'Impero e la dissacrante reinterpretazione del punk.

Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016

Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016
Vivienne Westwood Red Label, autunno inverno 2015-2016

Ci piace
Il tartan, ovviamente, marchio di fabbrica di Vivienne Westwood anche in questa collezione autunno inverno 2015-2016 della linea Red Label: accostato a tessuti come il velluto, il tulle e inediti quanto bellissimi accessori in pelle, rende ancora più potenti le donne guerriere di Dame Vivienne.

Splendida anche la scelta di porre a contrasto alcuni colori, come lo zafferano con il grigio, ripescando atmosfere anni Ottanta, oppure di mantenere una tonalità unita differenziandola tramite i tessuti: far amare il rosa ad una anti-pink come me è un miracolo che riesce solo a Vivienne Westwood.

Non ci piace
Alcuni patchwork, per quanto belli in passerella, saranno impossibili da indossare tutti i giorni. Ma se la moda non è sogno irriverente, che gusto c'è?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail