I diversi volti dell'uomo Antony Morato per la primavera estate 2015

Per la nuova primavera estate l’uomo Antony Morato cambia pelle, mostra più volti ed esibisce da giugno a settembre (poi vedremo) una personalità mutevole.

Antony Morato uomo p/e 2015

Antony Morato uomo p/e 2015
Antony Morato uomo p/e 2015
Antony Morato uomo p/e 2015
Antony Morato uomo p/e 2015
Antony Morato uomo p/e 2015
Antony Morato uomo p/e 2015
Antony Morato uomo p/e 2015
Antony Morato uomo p/e 2015
Antony Morato uomo p/e 2015

Passando in rassegna una dopo l’altra le immagini della collezione Antony Morato per la primavera estate 2015, ci accorgiamo di come il suo uomo ideale sia versatile, abilissimo nel passare da uno stile all’ altro senza lunghi e temerari salti. Tra un look di stampo classico ed un outfit di gusto più casual esiste infatti anche una soluzione intermedia. Tenute che, come indispensabili trait d’ union , uniscono e compendiano elementi dell’ uno e dell’ altro stile.

Così con naturalezza ed un tocco di studiatissima indifferenza accanto ad un abito a giacca su cui spicca la nota bon ton della sempre buona e cara cravatta, si fa notare anche l’ensemble che sfodera - abbinata ad un completo scuro- una camicia con fiori primaverili. A questo punto lungamente annunciato (non poteva in alcun modo mancare) si fa avanti anche la "mise grintosissima", dove questa volta il blue-jeans diventa addirittura sfrontato, grazie sia ad una serie di tagli (creati ad arte) che a due disinvolti e spavaldi risvolti.

Antony Morato uomo p/e 2015

Ci piace

Ammiriamo sicuramente lo stile composito dell’ uomo Antony Morato, la sua voglia di passare da uno stile all’ altro e la sua indole (a quanto pare) pluri-sfaccettata.

Non ci piace

Alcune soluzioni ci appaiono a volte fin troppo disinvolte (in odore, diciamolo pure, di tamarraggine), ma del resto si sa: il pregio in un solo istante può mutare e diventare ohibò difetto.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail