Lo stile sfaccettato dell' uomo Haspel per la primavera estate 2015

L’uomo Haspel sfodera per la prossima primavera estate un guardaroba leggero, estivo e sempre garbato. Un guardaroba attraversato, quasi fosse una brezza marina, dalla leggerezza

Haspel uomo p/e 2015

Haspel uomo p/e 2015
Haspel uomo p/e 2015
Haspel uomo p/e 2015
Haspel uomo p/e 2015
Haspel uomo p/e 2015
Haspel uomo p/e 2015
Haspel uomo p/e 2015
Haspel uomo p/e 2015
Haspel uomo p/e 2015
Haspel uomo p/e 2015
Haspel uomo p/e 2015

Spigliato, garbato e soprattutto senza nessuna enfasi, l’ uomo Haspel tratta la primavera estate 2015 come fosse il suo habitat naturale. Del resto – come non notarlo- proprio la naturalezza sembra essere il suo punto di forza, quella nota vincente che permea le sue giornate estive e costruisce un guardaroba dai tocchi sorprendentemente leggeri e variati, dove anche il color albicocca, luminoso e ghiotto, trova una sua sofisticata collocazione. Un ruolo preciso e senza macchia.

Non ci sono d’altronde questa volta né divieti né separazioni, il suo armadio accoglie infatti un po’ di tutto: dagli shorts all’ abito a giacca blu interrotto solo da sottilissime righe, dalla camicia con fiori carnosi e lussureggianti come vuole la moda al corto trench color avorio che è ormai un classico.
Haspel uomo p/e 2015

Ci piace

Tanti sì per questo line-up mosso e variato che mette in luce una delicatezza tutta virile, dove i colori hanno una tonalità perennemente estiva, una nonchalance a tratti anche di altri tempi come nel caso dei cappelli spigliati e rètro che completano i sofisticatissimi abiti a giacca.

Non ci piace

Non capiamo bene cosa ci faccia quello stuzzicadenti stretto tra le labbra del giovane modello. Una inutile provocazione? Una svista? In ogni caso e senza incertezze pollice verso.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail