Vivienne Westwood celebra il mondo unisex per l'autunno inverno 2015 - 2016 alla Paris Fashion Week

Anche Vivienne Westwood ci svela la sua nuova collezione autunno inverno 2015 - 2016 alla Paris Fashion Week, ecco i capi unisex e oversize


La collezione di Vivienne Westwood per l’autunno inverno 2015-2016 è stata una delle più attese delle sfilate della Paris Fashion Week, la designer britannica provoca con malizia e stile e porta in passerella una donna unisex in cui gli stili maschili e femminile si confondono e si esaltano a vicenda. Vivienne Westwood ci presenta uomini vestiti da donne e donne vestite da uomini, un mix un po’ strano ma che non è una novità, almeno in passerella.

Vivienne Westwood però riesce sempre a stupire e a proporre una moda che va verso gli eccessi con intelligenza e grazia. La collezione è caratterizzata da una silhouette allungata e oversize sulle spalle, molto bella anche la parte della maglieria e le texture briose che troviamo sui cappotti e nei completi. Una novità particolarmente interessante sono i cardigan in lana di pecora "bio-friendly" cuciti all'uncinetto.

Vivienne Westwood  show

La collezione di Vivienne Westwood vive di un umorismo anarchico che sovrasta tutto e che ci restituisce una collezione spinta che vuole vestire ma anche svelare i nervi scoperti della società. Per il gran finale la Westwood assolda una vera coppia di innamorati, il modello Marcus e l'attrice spagnola Paz de la Huerta, che arriva in passerella con una mise provocante e a seno nudo. Una collezione che urla vendetta, la vendetta delle donne che ormai non hanno più niente da dimostrare.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail