Il casual a più facce dell' uomo AllSaints per la primavera estate 2015

Per la nuova primavera estate spunta anche il casual, solo apparentemente semplice, di AllSaints. Uno stile moderno e grintoso ma con intrigantissimi “sostrati”.

AllSaints uomo primavera estate 2015

Il nostro lunedì si apre questa volta sotto il segno casual dell’ uomo Allsaints primavera estate 2015. Un casual però dal tratto inquieto, lo spirito dark, l’indole bohemien. Una semplicità dunque solo apparente. Più di forma che di sostanza. Subito infatti si intuisce sotto questo giovane dal capello corvino ed i mille tatuaggi un fuoco che arde ed arde alto (parliamo naturalmente di Cole Mohr che senza ombra di dubbio incarna - almeno per la stagione appena iniziata - l’uomo ideale del brand inglese).

Ecco così il torvo top model fissare l’obiettivo del fotografo, inguainato in pantaloni aderentissimi ma dai tagli vistosi, con giacche e cappotti che ostentano, senza leziosità, un motivo a pizzo di gusto quasi gotico. Gli elementi ci sono tutti per sfoderare con le giuste proporzioni (esagerare può essere fatale) mistero e grinta.

AllSaints uomo primavera estate 2015

Ci piace

Come non apprezzare questo casual che sfiora il dark, crea un tocco bohemien ed evoca tra l’una e l’altra cosa anche la nota rock.

Non ci piace

Che tutto questo non sia forse troppo? Naturalmente stiamo solo scherzando. Sicuramente anche qui ci sono singoli capi che non ci piacciono, fantasie che non ci intrigano, soluzioni che ci sfuggono, ma questo fa dopotutto parte di quel grande enigma, impossibile dimenticarlo, che è la nostra soggettività.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail