Michelle Obama in Zac Posen, fashion flop alla Casa Bianca

Michelle Obama ha sfoggiato un abito luccicante nel corso della cena dei corrispondenti alla Casa Bianca: un look che non le donava affatto, per non parlare di quei capelli!

Barack Obama Addresses White House Correspondents Dinner

Michelle Obama, la first lady degli Stati Uniti, ci è sempre piaciuta molto per le sue scelte di stile fatte di abiti corti, pantaloni severi resi particolari da speciali camicie bianche e una qual certa capacità di giocare col colore senza tradire mai la sua serietà istituzionale. Possiamo capire che Michelle Obama ogni tanto abbia voglia di evasione, ma la scelta dell'abito argentato Zac Posen sfoggiato nel corso della cena dei corrispondenti accreditati tenutasi ieri 25 Aprile 2015 alla Casa Bianca è stato un fashion flop molto strano per la sempre elegante First Lady.

Michelle Obama ha indossato un abito dalla linea avvolgente, col punto vita segnato e le braccia scoperte, tipico design dell'amato Zac Posen: ma il tessuto sembrava uscire direttamente dai peggiori anni Ottanta, con un effetto "allargante" sulle forme di madame Obama e la faceva sembrare molto più in carne di quanto non sia. Completamente sbagliati anche i capelli a boccoli fatti col ferro in stile bambola vittoriana, che ben poco si addicono alla classe della First Lady: si salvavano solo il trucco con il rossetto scuro, grande trend di stagione, e gli splendidi orecchini.

Michelle Obama in Zac Posen

Per fortuna Michelle ha sempre il suo grandioso sorriso, in grado di sdrammatizzare il peggiore dei fashion flop: solo che da lei non ci sarebbe davvero mai aspettate una scelta simile...

(Nella foto, Michelle Obama si rende conto di aver sbagliato l'abito).
Michelle Obama in Zac Posen

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail