Milano moda uomo 2013 - Roberto Cavalli dal backstage alla passerella

Milano moda uomo 2013 - Roberto Cavalli dal backstage alla passerella

Dopo un avvio candido e velatamente rock, tra bianco e metallic, sfila a Milano la collezione primavera estate 2013 di Roberto Cavalli. Lo stilista toscano e il suo team non hanno dubbi, l'uomo Cavalli è un dandy moderno, che non rinuncia mai alla giacca, che porta con disinvoltura su camicie, ma soprattutto su t-shirt e canotte molto scollate, che scoprono una particolare cravatta foulard che impreziosisce il collo.

Il resto della passerella è un inno al blu e a tutte le sue declinazioni, che arrivano a toccare l'azzurro e anche il celeste chiaro. Tutto il completo si veste di cielo, dal pantalone chino slim alla giacca, che può essere shiny o con tessuti lavorati molto belli, come quella sul finale a quadri.

La scarpa di punta è un ankle boot e stivaletti metallic a punta con tacchetto, da vero cowboy metropolitano! Se Prada non mi ha entusiasmato particolarmente, devo dire che l'uomo di Roberto Cavalli mi piace e assegnerei alla collezione un bel voto 8.

Via Twitter @AdrianCardoso tumblr @oswaldgrouse @tasiomg

Milano moda uomo 2013 - Roberto Cavalli dal backstage alla passerella
Milano moda uomo 2013 - Roberto Cavalli dal backstage alla passerella
Milano moda uomo 2013 - Roberto Cavalli dal backstage alla passerella
Milano moda uomo 2013 - Roberto Cavalli dal backstage alla passerella
Milano moda uomo 2013 - Roberto Cavalli dal backstage alla passerella
Milano moda uomo 2013 - Roberto Cavalli dal backstage alla passerella
Milano moda uomo 2013 - Roberto Cavalli dal backstage alla passerella

Milano moda uomo 2013 - Roberto Cavalli dal backstage alla passerella

  • shares
  • Mail