Prada inaugura la sua fondazione dedicata all’arte

Un lussuoso tempio dell’arte: è questa la Fondazione Prada che sarà aperta al pubblico sabato prossimo.

ITALY-FASHION-ARCHITECTURE-PRADA

Grande festa questo weekend a Milano, perché oltre al via ufficiale dell’Expo 2015, è stata inaugurata la Fondazione Prada, che aprirà ufficialmente al pubblico il 9 maggio. Si tratta di uno spazio di 19mila metri quadri ricavato da una distilleria del 1910. È qui che arte e cultura potranno prendere forma ed esprimersi al meglio, senza contaminazioni e interferenze.

Al pubblico saranno aperti 12.300 metri quadrati, cui si accederà con un biglietto da 10 euro; In questo momento si possono visitare 10 progetti, tra cui una rassegna cinematografica concepita da Roman Polanski. Gli appassionati di moda possono visitare le opere del XX e XXI secolo della collezione Prada. E le sfilate? No, qui non ci saranno mai. Lo racconta Patrizio Bertelli, amministratore delegato del gruppo e marito di Miuccia Prada:


Non facciamo questo inquinamento, teniamo da sempre separate le due cose e in 20 anni non abbiamo mai fatto una mostra durante le sfilate. Si tratterebbe di una cosa scortese nei confronti degli artisti.

E' questo il grande omaggio che la maison fa alla sua città.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail