Milano Moda Uomo: ASVOFF Fashion Video Show alla Triennale

I primi tre giorni delle sfilate di Milano Moda Uomo hanno visto anche un evento sui video legati alla moda: ASVOFF Fashion Video Show è un appuntamento ricorrente per gli appassionati di video arte mixata con abiti e accessori moda, che si svolge anche a Barcellona e Parigi. Ieri sera sono andata alla Triennale a vedere la proiezione dei corti più interessanti, e appena entrata in sala, anche al buio, ho potuto scorgere subito la sagoma inconfondibile della madrina Diane Pernet, con il suo copricapo di pizzo che svetta alto sulla testa, come una matrona in stile Frida Kahlo (e infatti seduto dietro di lei non c'era nessuno).

Nella piatto ricco di proposte in parte deja-vu ma comunque create da artisti/fotografi (Bruce Weber, Steven Klein...) e interpretate da icone mondiali (Kate Moss, Lara Stone, Daphne Guinness), ho gustato in particolare alcuni video, come il ben noto "Despair 4" di Alex Pager, con la meravigliosa Bryce Dallas Howard in un mix anni '50 tutto passione con effetti alla Hitchcock a metà tra Rear Window e Vertigo - La Donna che visse due volte; o Le Dernier Cri di Steven Thans, con le impeccabili ladies dotate di piercing e protesi facciali.

Ma fashionvideo a parte (molti dei quali si trovano su youtube), agli estimatori della Pernet farà piacere sapere che giusto oggi apre una mostra a lei dedicata alla galleria Corridor and Stairs in via Santo Spirito a Milano, una retrospettiva dal titolo "Shadows of an Icon" che indaga l'appeal artistico e culturale secondo la vision di Diane e che sarà on-stage fino al 15 settembre 2012.

  • shares
  • Mail