White Milano P/E 2013: Jo No Fui apre le porte del suo studio

Jo No Fui è presente al White Milano di via Tortona come special guest con una retrospettiva che celebra gli oltre dieci anni di carriera. Presenti molti buyer internazionali, che tanto amano il brand italiano e ne hanno decretato il successo in questo decennio. L'atmosfera che si respira all'interno dello stand è molto accogliente: luci soffuse e calde, oggetto d'ispirazione, arredamento vintage, bozzetti di disegni su un tavolo di lavoro e un grande pannello effetto wall con numerose suggestioni raccolte da Alessia Giacobino, anima creativa del brand. Che racconta così la sua presenza al salone:

"Ho sentito il bisogno di espormi in prima persona e di andare a incontrare chi mi segue da tanti anni; per questo ho accettato con entusiasmo l'invito di White Milano. Questo progetto mi ha permesso di tornare ad aprire gli archivi, a raccogliere immagini e sensazioni. È emozionante guardare il lavoro svolto negli anni, rendersi conto di quanto impegno sia stato dedicato ad ogni collezione."

Esposti naturalmente anche molti dei capi iconici della maison, tra cui il kafkano e il mini dress. Il fil rouge è quello del mood londinese anni '60, con dettagli preziosi e cura del particolare. Le immagini della gallery vi faranno percorrere virtualmente un viaggio verso terre lontane, dove "vintage" è la parola d'ordine per esaudire ogni desiderio in fatto di moda.

Jo No Fui al White Milano

Jo No Fui al White Milano (credits: Anna Castiglioni)
Jo No Fui al White Milano (credits: Anna Castiglioni)
Jo No Fui al White Milano (credits: Anna Castiglioni)
Jo No Fui al White Milano (credits: Anna Castiglioni)

Jo No Fui al White Milano (credits: Anna Castiglioni)
Jo No Fui al White Milano (credits: Anna Castiglioni)

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: