Kate Winslet dice la sua sulle size zero

Anche Kate Winslet si pronuncia sulla questione delle modelle "size zero". La burrosa attrice di Titanic, che non ha mai fatto un problema delle sue forme pronunciate, sostiene che l'influenza negativa delle modelle troppo magre, può avere conseguenze spaventose sulle giovani donne e sulle adolescenti. E' spaventata all'idea che persino bambine di 11 anni possano essere già influenzate dai modelli proposti dalla moda.

Anche Billie Piper, giovane attrice che ha sofferto lei stessa di anoressia, si unisce al coro di critiche di numerose personalità del mondo dello spettacolo e della politica. Criticati i modelli di bellezza e l'eccessiva magrezza delle ragazze in passerella.

fonte: ansa

  • shares
  • Mail