Markus e Daniel Freitag, due fratelli, iniziarono a costruire nel ’93 alcune borse utilizzando materiale riciclato superimpermeabile e ultraresistente.

Abitavano di fronte a un’autobahn, e pensarono bene di riutilizzare i vecchi teli dei camion (quelli che Keith Haring usava per dipingere) per manifatturare giovani borse coloratissime.
C’è chi basa il proprio prodotto puntando sulla qualità del tessuto e chi invece fa l’opposto: Freitag.

Oggi Freitag è diventato un oggetto di design a tutti gli effetti, esposto anche al MOMA
Se ne volete sapere di più, su pigmag, c’è un intervista a Daniel, uno dei due fratelli Freitag.

Demano, da Barcelona, segue lo stesso principio ma aggiunge un grado culturale. Le sue borse sono il frutto di tagli sartoriali inferti a vecchi manifesti pubblicitari di mostre e eventi realizzati in town.

Wallpaper le definisce così: a Demano bag is the most multi – tasking memento you can pick up in Barcelona.

Fonte: Jetlog

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Accessori Leggi tutto