Ero davvero curiosa di scoprire cosa avrebbe pensato un fotografo di guerra e di terre lontane per il calendario Pirelli 2013. Ed eccomi accontentata da Vanity Fair che pubblica in anteprima alcune immagini dal backstage. Steve McCurry sceglie Rio de Janeiro, città che racchiude la bellezza della natura, la povertà delle favelas e la storia dei quartieri antichi come Santa Teresa.

Nessuna foto senza veli, ma una novità, la prima donna incinta che è una modella celebre. E’ Adriana Lima, in attesa del secondo figlio. «Non mi dimentico delle mie origini umili, come della mia timidezza agli inizi. Non mi sento un granché come celebrity. Ma oggi sono in grado di affrontare una sfilata a New York, o una sfida come questo calendario». Dopo il salto le immagini

Ogni protagonista degli undici scatti, è ambasciatrice o ha comunque un impegno nei confronti di organizzazioni umanitarie, come l’americana Kyleigh Kuhn, che aiuta la Roots of Peace, che agisce nella rimozione di mine anti uomo. O Petra Nemcova fondatrice della Fondazione Happy Hearts Fund nata dopo lo tsunami del 2004. Un calendario che ha saputo spogliarsi delle tradizionali declinazioni erotiche per mostrare l’altruistico spirito femminile, grazie al pluripremiato Steve McCurry.

Calendario Pirelli 2013: Adriana Lima è la prima donna incinta
Calendario Pirelli 2013: Adriana Lima è la prima donna incinta
Calendario Pirelli 2013: Adriana Lima è la prima donna incinta
Calendario Pirelli 2013: Adriana Lima è la prima donna incinta

Calendario Pirelli 2013: Adriana Lima è la prima donna incinta

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Arte e Design Leggi tutto