Alber Elbaz sceglie persone comuni per la campagna Lanvin inverno 2012/13

Per la nuova campagna pubblicitaria Lanvin autunno inverno 2012/13 Alber Elbaz sceglie persone comuni e non modelle

di gaia10


Nuova tendenza o tempo di risparmiare? Dopo American Apparel, che sceglie come testimonial una bella signora incontrata per caso in un ristorante a new York, anche Alber Elbaz pesca dalla strada le protagoniste della nuova campagna pubblicitaria autunno inverno 2012/13. Risparmio si, perchè di certo non si pagano i cachet salatissimi alle top del momento e sfido chiunque di voi a chiedere un compenso da mille e una notte in cambio di apparire su una campagna di una grande Maison come Lanvin e che poi farà il giro del mondo.

Cosa c’è dietro a livello economico nei confronti dei protagonisti non lo sapremo mai, di sicuro sappiamo che la campagna è costata meno della metà rispetto all’ultima relativa alla primavera estate. Ma limitiamoci a scoprire chi c’è dietro a questi volti comuni, dalla splendida 81enne, ex ballerina dell’Apollo, Jacquie “Tajah” Murdock, al cameriere, alla designer di cappelli, al più giovane che ha 18 anni.

Alber Elbaz sceglie persone comuni per la campagna Lanvin inverno 2012/13
Alber Elbaz sceglie persone comuni per la campagna Lanvin inverno 2012/13
Alber Elbaz sceglie persone comuni per la campagna Lanvin inverno 2012/13

“Mi interessava riportare questi abiti sulla strada in qualche modo e vedere che aspetto hanno su persone di età e taglie diverse. Sembrava una pazza famiglia e mi piace. Sul set ho voluto conoscere la storia di tutti”

Alber Elbaz sceglie persone comuni per la campagna Lanvin inverno 2012/13

I Video di Fashionblog

Ultime notizie su Moda primavera-estate

Tutto su Moda primavera-estate →