Gli anni sessanta sono stati gli anni del cambiamento, delle marce per la pace, dei viaggi in India alla ricerca di un sé misterioso e latitante. Ma qui in Europa erano Carnaby street e la swinging London che dominavano la scena della moda giovane, quella che si faceva nelle strade e nei locali super affollati e multirazziali di Soho.

Così, mentre Mary Quant lanciava la minigonna ed i Beatles ed i Rolling Stones conquistavano a ritmo di musica il mondo, anche la moda maschile cambiava coraggiosamente strada, seguendo nuove linee, innamorandosi perdutamente di colori e fantasie. Negli anni sessanta, l’uomo osava ed osava con una sfrontatezza mai vista prima.

Moda anni’60:i look uomo da copiare

Moda anni 60: i look uomo da copiare
Moda anni 60: i look uomo da copiare
Moda anni 60: i look uomo da copiare
Moda anni 60: i look uomo da copiare
Moda anni 60: i look uomo da copiare
Moda anni 60: i look uomo da copiare
Moda anni 60: i look uomo da copiare
Moda anni 60: i look uomo da copiare

Oggi la moda di quegli anni è tornata prepotentemente in auge, grazie anche alla popolarità di serie televisive come Mad men e la figura a tratti losca di Don Draper. Da Balmain a Burberry Prorsum, da Prada a Michael Bastian l’uomo del terzo millennio torna così ad esibire linee, fantasie e colori tipici di quegli anni. Anni che i nostalgici chiamano ancora – con l’acquolina in bocca – favolosi.

Moda anni 60: i look uomo da copiare

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Moda Uomo Leggi tutto