Vionnet: il ritorno di un mito

Madaleine Vionnet La Maison Vionnet, leggendaria, fondata da Madeleine Vionnet, figura rivoluzionaria della storia della moda insieme a Coco Chanel, ritorna alla ribalta con la direzione creativa della designer greca Sophia Kokosalaki.

Madeleine Vionnet ha cambiato i canoni dell’abito e ha contribuito alla liberazione della donna dal bustier. Fonte di ispirazione per i Couturier di ieri e di oggi Vionnet è stata maestra del taglio sbieco e dei plisse che svivolano sul corpo scolpendolo. La Maison chiuse nel ’39 per essere rilevata dalla famiglia Lumen nell’88.

La prima collezione firmata dal vivace talento della Kokosolaki ha debuttato per la primavera/estate 2007. La designer ha dichiarato a style.it di aver sempre ammirato il lavoro di Madame Vionnet: “È una fonte di ispirazione per tutti i designer e sono felicissima di avere l’occasione di esplorare il suo lavoro e scoprire come riattualizzarlo per le donne d’oggi”.

L’intera collezione è disponibile sul sito Style.com.

  • shares
  • Mail