Milano Moda Donna sfila il beachwear di Tezuk


Non ha rinunciato neanche Tezuk a sfilare sulla prestigiosa passerella di Blue Fashion Beach durante la Milano Moda Donna per presentare la sua collezione primavera estate 2013. Una donna romantica e scanzonata è quella che, sulle note di Mare Mare di Luca Carboni, ha indossato le creazioni del brand. Creazioni declinate soprattutto in due colori: un acceso e brillante fucsia (simbolo della griffe) e un eterno bianco.

Miniabiti morbidi e sensuali, caratterizzati da pizzi tono su tono. I bikini sono delle bomboniere, con leggeri ricami paillettati, linee semplici ma estremante femminili. I costumi di Tezuk sono sexy e soprattutto giovani, perché interpretano la ragazza di oggi desiderosa di sentirsi sempre a suo agio, ma al tempo stesso attenta al suo corpo e per nulla in imbarazzo nel mostrarlo.

Molto divertente l’accostamento con gli accessori: tantissimi cappelli in stoffa e in paglia, con tesa larga, sempre sulle tonalità del bianco e del fucsia, maxi bag da spiaggia, molto comode per portare con sé tutte le cose fondamentali, una pioggia di bracciali colorati, orecchini pendenti e ovviamente sandali con zeppe, per slanciare la gamba.

Come abbiamo detto all’inizio, la donna Tezuk è assai romantica e di conseguenza nei modelli 2013 non mancano le applicazioni floreali, che ricorrono sia sui reggiseni, sia sugli slip sia sulle borse. Esiste poi una variante un pochino più rock di questa linea, dedicata alla donna sportiva, che non va al mare solo per prendere il sole, ma per tuffarsi tra le onde. In questo caso, i costumi sono più semplici nella lavorazione, ma giocano su colori più forti. Resta il fucsia, fa capolino una fantasia stellata, un verde fluo molto estivo. Simpatica, anche la fantasia militare, correlata da complementi quali shorts e copricostume.

Colpo di genio per Tezuk, a fine sfilata, quando sulla sua passerella compare una sposa: costume da bagno bianco, rigorosamente bikini con fascia, e velo.

  • shares
  • Mail