Borse inverno 2016, la Dionysus GG di Gucci

Zainetti, bauli, pochette o tracolle? Quali sono le borse di moda per l’inverno 2016, per completare e dare carattere al look

Quali sono le tendenze per l’inverno 2016 in materia di gonne? Sono numerose le ragazze che sognano gli outfit per la stagione fredda, nonostante non si sia ancora entrati ufficialmente neanche l’estate. E’ la moda, bellezza, e funziona così. Sicuramente ci sarà un ritorno al classico, con forme semplici come le tracolle, le handbag, gli zaini, i bauletti e le pochette. Bisogna fare attenzione ai materiali, ai colori e alle applicazioni: è lì che si giocano tutti trend.

Borse inverno 2016, la Dionysus GG di Gucci

13 gennaio 2016

La borsa dionysus GG è un classico di casa Gucci. Il modello a spalla è strutturato in tessuto gg supreme con chiusura a testa di tigre. Grazie alla tracolla a catena si può indossare in più modi, si può portare come borsa a spalla o borsa a mano. Questa dettaglio la rende molto versatile e soprattutto adatta a donne di tutte le età.

Per l’inverno 2016 Alessandro Michele ha impreziosito questo modello con originali ricami, dedicati alla natura, come fiori e uccelli, ma anche più pop, con bocche, fiocchi e lampi. Molto chic il modello con inserti suede.

La dionysus GG c’è anche totalmente scamosciata in rosso, nero, beige o in pitone (la fibbia vanta meravigliosi cristalli Swarovski). Se poi avete voglia di anticipare la primavera, non perdete la versione Blooms: in pelle con stampa floreale. Per chi non vuole passare inosservato, c’è poi il modello Arabesque: il tessuto GG è totalmente arabescato sui toni del rosso o del nero. La versione Blooms fa parte della resort 2016.

Borse inverno 2016, la CarinaBag Christmas edition

carinabag.jpg

28 dicembre 2015

La CarinaBag è forse una delle borse simbolo di Bracciali, che ha trasformato una macchinina in un accessorio davvero molto stiloso. È vero, Natale è appena passato, ma se avete voglia di un prodotto di qualità, italiano e stiloso dovete assolutamente fare vostra questa borsa. La capsule natalizia è composta dalla Carina bag nei colori oro e argento, dedicata proprio agli outfit delle feste.

Un progetto durato più di un anno, con lo scopo di realizzare una versione in plastica della famosa 'automobilina' Braccialini in pelle. Per raggiungere questo risultato Braccialini ha utilizzato le stesse tecniche usate per le auto 'vere', come modellazione tridimensionale, simulazione di montaggio e valutazione delle colorazioni, tutto attraverso l'uso di sofisticati software, per la prima volta sfruttati in maniera così massiccia nel settore della pelletteria.

Sono stati coinvolti tecnici che operano in settori metallurgici e nella lavorazione delle plastiche.
Dopo la sperimentazione di diversi materiali è stata scelta una variante del PVC (cloruro di polivinile) che permette di avere colori brillanti , morbidezza e riciclabilità. Come per le 'vere' automobili, fiancate, frontali, cerchioni e sotto scocca escono dalla catena di montaggio e sono pronti per diventare prodotto finito: la CARinAbag, un'automobilina da amare.

Borse inverno 2016, il ritorno della Prada Galleria

prada-galleria.jpg

15 novembre 2015

Torna la storica borsa di Prada. Ricordate la Prada Galleria? È una delle It Bag più famose e la maison milanese ha deciso di rilanciare questo modello per l’autunno inverno 2015-2016.

Quali sono le novità? La nuova versione è realizzata in vitello City Calf con gli interni interamente foderati in pelle scamosciata con colori a contrasto e il nuovo dettaglio dei bottoni sui fianchi fasciati a mano. Davvero molto signorile e al tempo stesso siamo sicure che conquisterà le più giovani.

La Prada Galleria deve il suo successo anche ai film della serie The Postman Dreams di Autumn de Wilde e deve il suo nome al primo storico negozio di Milano aperto nel 1913. Non è il primo ritorno, già per la primavera era stato creato un modello nuovo, lanciato da un video divertentissimo con un postino. Prada guarda al futuro senza tralasciare la tradizione e questo ci piace molto e per le milanese è un modo per sentirsi doppiamente a casa.

Borse inverno 2016, Andromeda di Liu Jo

11 novembre 2015

Tra le borse più interessanti della stagione invernale 2016 c’è Andromeda, la novità di casa Liu Jo. La troviamo in tre varianti diverse: a spalla, pochette e a zaino. Le dimensioni del modello a spalla sono molto comode.

Ha un effetto macro bottalato e ovviamente non manca di manico, che la trasforma in una handbag. Ha una chiusura con zip dorata, un’ampia tasca esterna per tutte le utilità. È decorata con catena con lettere pendenti che formano la scritta Liu Jo, così come l’interno è dedicato alla stampa lettering Liu Jo. I colori disponibili sono blu, nero e marrone.

Questo è un modello perfetto per il giorno, se cercate un giusto mix tra sera e ufficio c’è la pochette, che può essere portata come se fosse una clutch per dare fascino anche ai look più sportivi. Ha uno stile un punk, delle line molto semplici e queste caratteristiche la rendono un passe-partout.

Lo zaino fa eco agli anni novanta ed è sicuramente la borsa più pratica. Ideale per le ragazze, ma anche per chi è costretto a portarsi dietro sempre tante cose e magari a viaggiare con i mezzi. È molto carino indossato con gli skinny jeans, ma sta bene anche con il tailleur.

Borse inverno 2016, l'originale gusto Prada

28 ottobre 2015

Le nuove borse di Prada sono in linea con tutta la collezione per l’inverno 2016: linee classiche e vintage, colori accesi, fantasie tridimensionali e scanzonata voglia di giocare. Ne è un esempio calzante il bauletto in pelle Saffiano con stampa molecola, vero fil rouge delle nuove proposte della maison. Questo modello è caratterizzato da una doppia maniglia in pelle, una tracolla rimuovibile e regolabile in pelle e logo lettering in metallo su triangolo in pelle.

Altro esempio è l’inside bag in pelle di struzzo, che può essere nei colori astrale-oceano, tamaris-pesca, ananas-cera e acquamarina-granito. Non ditemi che queste nuance vi fanno pensare all’inverno? Molto più invernale la cartella in tessuto con dettagli in cavallino e maniglia in pelle di struzzo, che rappresenta la voglia di animalier di Prada.

Non manca un altro trend di stagione, il tartan. I modelli sono realizzati in tessuto e pelle Saffiano stampata. È davvero una stagione nuova e queste borse difficilmente ci stuferanno, se non fosse per il prezzo che le rende poco accessibile.

Borse inverno 2016, la collezione Argenesi in argento e vera pelle

22 ottobre 2015

Un mix di materiali preziosi per un design all’ultima moda. Ecco la nuova collezione “Argenesi Bag” presentata in anteprima assoluta in occasione della Fiera HOMI Milano a settembre 2015. Che cosa rende unici questi accessori? La combinazione di argento e vera pelle.

Sicuramente l’elemento più prezioso è composto dai dettagli in argento 999, decorati secondo l’esclusiva nanotecnologia SilvanSputtering Ag, un sistema che permette di depositare l’argento 999 saldandolo a livello molecolare con la superficie sottostante secondo un procedimento altamente efficiente, ad emissioni zero e dalla durata eterna

Le nuove borse sono proposte in diverse colorazioni (nero, marrone, marrone testa di moro, verde, blu), hanno manici in pelle disponibili color nero, marrone testa di moro e cuoio ma anche manici in versione sintetica color marrone, blu, nero, sabbia, verde e camouflage. La borsa, nel suo interno, è rivestita in poliestere ed è disponibile in bianco, nero, marrone, sabbia, bourdeaux e camouflage.

Se poi desiderate qualcosa di dedicato a voi, Argenesi in collaborazione con IOAMO, vi dà la possibilità di comporre a piacere la propria borsa personalizzando la scelta del colore dell’esterno, dell’interno e dei manici.

Borse inverno 2016, l’organizer 9.2.9 di Max&Co

12 ottobre 2015

Bella, dinamica e perfetta per chi lavora. Ecco qui la borsa organizer 9.2.9 con texture saffiano di Max&Co. È principalmente un accessorio pratico perché ha un sistema di tasche interne studiate in funzione del contenimento degli oggetti di uso quotidiano – PC (tasca imbottita), cellulare, caricabatteria, penne, occhiali, card.

Inoltre, è una borsa che non si definisce per come si porta, perché può essere indossata come si crede: a mano o sottobraccio, con manici; a tracolla, regolabile con fibbia, staccabile con moschettoni, dotata di spallaccio.

Le giornate di ogni donna sono sempre più complesse, i ritmi sempre più incalzanti. Le nuove sfide della vita moderna ridefiniscono anche i codici della moda: non è possibile però cambiarsi più volte durante il giorno, soprattutto se la nostra casa non è il nostro ufficio. Quindi abbiamo bisogno di una borsa per andare al lavoro, ma anche per restare fuori la sera, tra un happy hour e una cena. L’ organizer 9.2.9 è stata disegnata proprio per rispondere a questa esigenza.

È realizzata in saffiano tinta unita e foderata in tessuto a righe in colori a contrasto. Interessanti i tre colori di stagione: nero, rosso e un verde molto caldo.

Borse inverno 2016, le nuove Origine totalmente cruelty free

7 ottobre 2015

Non è facile riuscire a conciliare sempre tutto e spesso moda ed etica viaggiano su due binari differenti. Poi nascono dei piccoli brand con un potenziale incredibile e ti fanno capire che a volte questi binari non solo sono paralleli ma si possono anche unire. Un esempio è la prima linea di Origine, brand che prende vita dalla creatività di Giulia Marotta, fashion designer vercellese particolarmente attenta allo sviluppo di prodotti etici che non vedano alcun impiego di materiali di origine animale.

Per la nuova stagione autunno inverno 2015-2016 saranno prodotti ben 11 pezzi made in Italy. Sono borse innovative nelle linee e nei materiali rivolte ad un pubblico di donne che desiderano coniugare una scelta etica e la qualità del prodotto interamente made in Italy. Qui lana, seta o pelle tipiche della tradizione manifatturiera italiana hanno ceduto il passo a materiali come poliuretano, poliestere, poliammide, viscosa e cotone. L’approccio e la produzione cruelty free sono certificati dalla partecipazione di Origine al progetto LAV animal free fashion.

Come sono le borse? Alternative e al tempo stesso permeate della tradizione manifatturiera italiana. Ogni pezzo sarà un mix di lavorazioni. Fanno eccezione la sottospalla grande e la pochette interamente in viscosa che propongono un’unica fantasia. Non mancano però borse a mano, tracolle e shopping bags.

Borse inverno 2016, il modello a mano più versatile di Patrizia Pepe

2 ottobre 2015

Patrizia Pepe è un’esperta nella pelletteria italiana. Il celebre brand non confeziona solo abiti alla moda ma anche accessori di qualità. Per l’inverno 2016 la borsa su cui puntare è quella a mano con tracolla. È in vitello con trattamento saffiano. Il dettaglio caratteristico è il lucchetto in galvanica oro chiaro lucido, smaltatura sempre in tono a variante colore con fly centrale oro.

La chiave è a forma di Fly Patrizia Pepe, ha la chiusura con zip, la tracolla è regolabile con fibbia e staccabile. Molto semplice la fodera interna personalizzata monogram, con taschino interno con zip, con tasche interne portaoggetti a vista. È versatile, indicata in mille occasioni perché ravviva sempre il tuo outfit da ufficio o da uscita con le amiche.

Inoltre è capiente al punto giusto. Forse oltre all’estetica, questa è la cosa più importante, perché le borse sono degli accessori prima di tutto funzionali e Patrizia Pepe che ha una moda pensata soprattutto per incontrare le esigenze femminili, lo sa bene. Infine, ci sono 11 colori diversi tra cui scegliere.

Borse inverno 2016, i colori freddi di Gianni Chiarini

05 Settembre 2015

Per l’autunno inverno 2015 2016 Gianni Chiarini riconferma lo stile che contraddistingue le sue borse da anni, e presenta una collezione classica ma con un twist. I modelli principali sono borse a spalla, bauletti, tracolle e postine, ma tra gli scaffali dei negozi troveremo anche qualche zainetto, secchiello e pochette.

I colori sono tipicamente invernali e freddi, dal nero all’antracite, passando per il bordeaux e varie tonalità di grigio, ma accanto a queste colorazioni classiche, Gianni Chiarini propone anche colori meno classici e più di tendenza come l’argento ed il blu elettrico. Alcune borse stupiscono per la scelta dell’uso di vistose fantasie animalier, che risultano decisamente esagerate, soprattutto se messe a confronto con gli altri modelli della collezione.

Il punto forte della collezione sono i materiali, la nappa morbida, viene proposta accanto a texture particolari come la pelle effetto pitone, l’effetto coccodrillo, la pelle effetto foca, e la finitura metallizzata. Infine, non manca il classico materiale caldo dell’inverno, il camoscio.

La collezione nell’insieme non è molto coerente, modelli eleganti e raffinati si mescolano con borse abbastanza banali. Inoltre, il dettaglio del pom-pom peloso che decora qualche modello della linea autunno inverno 2016, è piuttosto kitsch. Tuttavia, i modelli caratterizzati da pelle effetto pitone, foca e coccodrillo sono molto belli, un investimento destinato a durare nel tempo.

Foto | Gianni Chiarini

Borse inverno 2016, la nuova collezione di Michael Kors

La collezione Michael Kors per l'inverno 2016: troppo chic

24 agosto 2015

Se in queste settimane avete avuto la fortuna di fermarvi davanti a una vetrina Michael Kors, avrete già avuto una piccola anticipazione su quella che è la collezione autunno inverno 2015-2016. Le linee sono abbastanza classiche e moderne al tempo stesso, i colori sono spenti e morbidi, proprio come dovrebbe essere l’autunno e soprattutto c’è una nuova energia, un mix di femminilità e stile.

La borsa del momento è sicuramente la Greenwich. È un secchiello, anche se a tratti ricorda uno zainetto. Non è molto grande, ma è estremamente capiente. Si può portare a tracolla, con la classica cinghia crossbody, o a mano. La si trova in un verde oliva, molto chic, carta da zucchero, ecru e un interessante nero. Ha un gusto decisamente anni Settanta, se il secchiello lo scegliamo in suede (due nuance, caffè e caramel).

È molto bella anche la cartella, che dona al look un tocco un po’ aggressivo, da donna in carriera. La Collins Stud è proposta anche per il tempo libero. In realtà tutti i modelli di Michael Kors sono abbastanza versatili. Sta a voi decidere come indossarli e soprattutto quale uso farne.

Borse inverno 2016, l'ironia romantica di Love Moschino

18 agosto 2015

Love Moschino è un brand eccitante e non è particolarmente costoso. Diciamo che se avete voglia di commettere qualche peccatuccio, la linea giovane di Moschino può essere arrivabile. Le nuove borse per l’autunno inverno 2015-2015 sono davvero molto divertenti, femminili e scanzonate.

Numerosi gli elementi decorativi iconici, come cure trafitti, cuori e rose, tipici della cultura da Pin Up, abbinati a modelli dal taglio decisamente classico. Non manca il celebre cuoricione rosso su sfondo nero, accompagnato dal nome del brand a caratteri cubitali, che campeggia sia su borse a mano sia sullo zaino in stile sacca. È molto leggero, realizzato in tessuto tecnico e si presta a diversi usi.

La nuova collezione ha davvero tantissimi pezzi, tra cui scegliere e sbizzarrirsi. Ci sono anche borse eleganti, che possono essere l’accessorio di punta se abbinate a un bel tailleur o a un abito formale. È importante indossare con una certa disinvoltura Love Moschino, perché gioca sugli eccessi ed è questa l’unica regola per portarlo correttamente.

Borse inverno 2016, lo stile classico di Bottega Veneta

  • shares
  • Mail