Italia Independent: Ri-generazione italiana

Continua il processo di upgrade del Made In Italy, inaugurato la scorsa primavera dal laboratorio creativo di Italia-Independent. Il team capitanato da Lapo Elkann presenta durante la settimana della moda milanese una collezione di dodici tra capi d’abbilgiamento, accessori ed oggetti di design.

Giacche, candelabri, vasi & borse sono accomunati da materiali tecnologicamente avannzi, da un design studiatamente essenziale e da una realizzazione filologicamente artigianale. Immediatamente contemporanea, la collezione propone un’idea alternativa di lusso, meno patinata e più quotidiana.

Non si tratta infatti di capi-feticcio: gli Italia-Independents sono pensati essere vissuti. La giacca da smoking tagliata da una sartoria di Treviso è realizzata in maglia di Cordura: resisterebbe ad un trekking sulle Ande, ma è comoda come una felpa. Il Kevlar, fibra usata per i giubbotti antiproiettile, viene impiegato per borse e sacche da weekend praticamente indistruttibili, e persino il vaso - che ha già attirato l’attenzione del Modern Art Museum di New York- può essere appallottolato e messo in valigia…

Dodici re-invenzioni a ruota libera, senza sacrificare la tradizione all’innovazione. Come dire: l’utile è il dilettevole, nell’era del Made in Italy 2.0.



Presentazione della collezione di Italian Independent














  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: